Espresso: accelerazione rialzista su eventuale rottura trading range ?

Inviato da Redazione il Mar, 27/04/2004 - 12:25

Quadro tecnico interessante quello del Gruppo editoriale l'Espresso attualmente scambiato in area 5.12 euro, +0.14%. L'analisi grafica mostra come il titolo dalla fine dello scorso mese di novembre rimanga rinchiuso in una evidente fascia di congestione identificabile fra il supporto statico in area 4.65-4.70 euro e la resistenza statica in area 5.20 euro. Solo la rottura confermata in close da incremento volumetrico di uno di questi due livelli statici favorirà una accelerazione del movimento. La violazione rialzista di area 5.20 euro favorirebbe infatti un'estensione verso area 5.50 euro e poi a quota 5.70 euro, target ottenibile proiettando l'ampiezza della fascia di congestione dal punto di eventuale rottura dello stesso. Nel caso di ulteriori rialzi segnaliamo i successivi livelli statici in area 6 euro e poi eventualmente in area 6.30 euro, dove troviamo i massimi relativi del lontano aprile 2001.
Al ribasso, sotto area 5 euro segnaliamo il supporto statico a 4.90 euro, sotto cui è lecito attendersi un nuovo ritracciamento verso la parte inferiore del trading range sopra citato in area 4.65-4.70 euro. La violazione di tale supporto statico proietterebbe le quotazioni verso area 4.40 euro e poi eventualmente in area 4.20 euro.
Oscillatori impostati al rialzo: Macd long dalla seduta del 2 aprile scorso. Rsi in trend rialzista. I volumi si mantengono su livelli medi del periodo: necessario un deciso incremento degli scambi per confermare l'eventuale rottura del trading range sopra citato.

Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eutostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!

COMMENTA LA NOTIZIA