Enel, sopra 4,17 euro può tornare sui massimi di gennaio

Inviato da Redazione il Mar, 16/03/2010 - 10:14

Seduta al rialzo per il titolo Enel a Piazza Affari. L’azione della multiutility consolida gli ultimi rialzi che hanno portato dapprima al recupero di quota 4 euro e successivamente a nuove accelerazioni sugli ultimi massimi relativi a 4,17 euro. E’ sarà proprio il superamento di quest’ultima soglia che potrà favorire allunghi in direzione dei massimi di gennaio in area 4,22 euro, dove sono prevedibili prese di beneficio. Eventuali arretramenti non porranno in difficoltà lo scenario rialzista fino alla caduta di area 4,08 euro dove è presente sia un supporto statico, sia un supporto dinamico dato dal transito della media mobile di breve termine. Una chiusura sotto i 4,08 euro aprirebbe le porte a discese in direzione di 4,04 euro in prima battuta e al test dei 4 euro, area dove si trova anche la media mobile di medio termine.

Operatività: Mantenere aperte le posizioni long in essere con prossimo target a 4,22 euro. Posizionare trailing profit a 4,08 euro. Sfruttare eventuali tenute del supporto per l’apertura di nuove posizioni long. Possibili short speculativi su mancato superamento di 4,22 euro.

Alessandro Piu

(16/3/2010 - 10:00)

Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eutostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!

COMMENTA LA NOTIZIA