Enel: quadro ribassista confermato sino a tenuta della resistenza a 3,78 euro

Inviato da Redazione il Mer, 02/06/2010 - 11:41

Seduta di ritracciamento per il titolo del colosso elettrico che cede quasi 2 punti percentuali in prossimità di area 3,685 euro. Il quadro tecnico mostra una situazione piuttosto delicata. L'incapacità delle quotazioni di superare la resistenza a quota 3,78 euro ha innescato una nuova ondata di vendite che potrebbero spingere ora l'azione nuovamente verso area 3,60 e successivamente verso quota 3,5450 dove verrebbe chiuso un up-gap rimasto aperto dalla scorsa settimana. Il quadro volgerebbe al positivo solo sopra quota 3,78 con primo target da ricercarsi in area 3,90 euro.

Marco Berton

Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eutostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!

COMMENTA LA NOTIZIA