Enel: positività solamente su violazione di area 8 euro

Inviato da Redazione il Mar, 03/07/2007 - 12:56
Mattinata all'insegna degli acquisti per Enel che registra un rialzo pari allo 0,87% a quota 7,97 euro. L'analisi grafica mostra la validità del downtrend delle ultime settimane, movimento acuito anche dal recente stacco della cedola annuale. In questa ottica il trend di breve periodo tornerà positivo esclusivamente su violazione confermata da incremento volumetrico di area 8 euro, evento che spianerebbe la strada verso area 8,1250 euro, livello più volte capace di interrompere gli spunti rialzisti post stacco dividendo. Oltre tale livello segnaliamo i successivi target a quota 8,37 e poi eventualmente sui massimi di metà giugno in area 8,60 euro, con step intermedio in area 8,50.
Attenzione al ribasso alla violazione del supporto posto in area 7,80 euro, evento che aggraverebbe ulteriormente l'outlook aprendo la strava a nuovi veloci moti correttivi con target a 7,65 euro e poi eventualmente in area 7,50 euro, in corrispondenza di una serie di minimi relativi dello scorso mese di novembre. I volumi in contrazione che stanno caratterizzando il rimbalzo delle ultime giornate non supportano l'ipotesi di una imminente inversione del trend in atto. Marco Berton.

Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eutostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!

COMMENTA LA NOTIZIA