Enel: nuovi impulsi rialzisti su rottura di quota 5.50 euro ?

Inviato da Redazione il Mar, 29/04/2003 - 11:43
Interessante configurazione grafica per il titolo Enel attualmente scambiato in area 5.40 euro, poco mosso rispetto ai prezzi della vigilia. L'analisi grafica mostra come il titolo negli ultimi mesi sia stato respinto un paio di volte dall'importante resistenza statica a quota 5.50 euro. Si noti peraltro come per tali valori attualmente transiti anche la trendline ribassista di lungo periodo tracciabile collegando i massimi relativi da maggio 2000 (linea tratteggiata rossa). L'eventuale rottura di tale livello imprimerebbe con tutta probabilità una nuova accelerazione rialzista con probabile target a quota 5.65 euro, sui massimi relativi di agosto-settembre 2002 oltre cui segnaliamo l'importanza di quota 5.90 euro. Al ribasso possibile supporto statico in area 5.20, sotto cui è lecito attendersi un nuovo ritracciamento verso area 5 euro. L'analisi degli oscillatori mostra un Macd sostanzialmente neutro. L'rsi appare nuovamente girato in positivo. I volumi rimangono su livelli relativamente contenuti: necessario un deciso aumento degli scambi per convalidare eventualmente la rottura della resistenza sopra citata.

Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eutostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!

COMMENTA LA NOTIZIA