ENEL attesa all’uscita dalla fascia di congestione

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Seduta leggermente positiva a Piazza Affari per ENEL attualmente in rialzo dello 0,2% in area 7,25 euro. Il grafico del titolo energetico mostra come le quotazioni rimangano rinchiuse da almeno 3 mesi in una fascia di congestione che ha come supporto il livello posto a quota 7,10 euro. L’eventuale discesa delle quotazioni sotto tale livello aprirebbe la strada verso il primo valido supporto a 6,9 euro e poi eventualmente verso il target ribassista a 6,65 euro. Al rialzo, una chiusura sopra quota 7,30 euro aprirebbe la strada verso quota 7,40 euro, dove troviamo la trendline ribassista tracciabile collegando i massimi relativi di febbraio con quelli di aprile.
Oltre tale resistenza dinamica probabile accelerazione con successivo target in area 7,55 euro oltre cui è lecito attendersi un nuovo test dei massimi di inizio febbraio in area 7,7 euro. Redazione Finanzaonline – MB-.


Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eutostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!


Commenti dei Lettori