Edison: confermata validità di resistenza statica a 1.20 euro

Inviato da Redazione il Mar, 01/07/2003 - 11:24
Seduta dall'intonazione ribassista oggi per Edison attualmente scambiata in area 1.15 euro, in flessione di circa due punti percentuali. Il titolo alle attuali quotazioni avrebbe rotto l'importante supporto dinamico coincidente con la trendline rialzista che sostiene i minimi relativi da fine aprile (linea tratteggiata verde). Un definitivo segnale di inversione del trend si avrebbe con la violazione del supporto statico in area 1.12 euro; sotto tale valore probabile estensione del movimento ribassista con target in area 1.08 euro, e poi eventualmente a 1.05 ed infine nuovamente in area 1 euro. Al rialzo, per assistere a nuovi impulsi rialzisti, attendiamo la rottura di quota 1.20 confermata in close da rialzo volumetrico: in tal caso potremmo assistere a nuovi impulsi rialzisti del titolo con target in area 1.25 (massimi relativi di metà gennaio) e poi eventualmente a 1.30 ed infine in area 1.34 euro, massimi toccati a novembre 2002. Segnali contrastanti degli oscillatori: l'Rsi, dopo aver scaricato parte degli eccessi di ipercomprato, dopo la seduta di ieri era nuovamente girato in positivo. Macd short dalla seduta del 18 giugno scorso. I volumi si mantengono su livelli relativamente elevati, a conferma dell'interesse degli operatori sul titolo.

Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eutostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!

COMMENTA LA NOTIZIA