Diasorin, sotto quota 23 euro torna debole

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il titolo Diasorin si muove al rialzo di circa un punto percentuale a metà mattina, reagendo alla chiusura negativa delle due precedenti sedute. Riesce in tal modo a rimanere sopra il supporto (ex-resistenza) di quota 23,09 euro, rotto al rialzo nella seduta del 2 luglio. Una violazione che, nonostante sia avvenuta con volumi non elevati, ha portato successivamente il titolo ad accelerare fino a testare la soglia dei 24. Dopo il test Diasorin è scesa a effettuare il pull-back dell’ostacolo appena rotto al rialzo. La permanenza al di sopra di 23,09/23 euro lascia aperte le porte per nuove possibilità di attacco a quota 24 euro anche se i massimi discendenti del 3 luglio e di ieri potrebbero mettere i bastoni tra le ruote ai tentativi rialzisti. In questo scenario possibile impostare una strategia speculativa long da 23,40 euro con obiettivi a 23,82 e 24,08 euro con uno stop su rottura al ribasso dei 23.


(10/07/2012)


Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eurostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!


Commenti dei Lettori