Diasorin, le prospettive sono sempre più long

Inviato da Redazione il Mar, 11/10/2011 - 13:28
Quotazione: DIASORIN

Scambia in controtendenza rispetto al mercato Diasorin. Le azioni del gruppo piemontese sembrano pronti a riallacciare il discorso con il long. In questa direzione vanno i segnali tecnici generati negli ultimi. In particolar modo lo spunto grafico più significativo è stato generato dalla violazione della trendline discendente tracciata con i top del 16 e del 28 settembre. L’importanza delle resistenze dinamiche è emersa nel suo complesso il 7 ottobre, il giorno seguente alla rottura della linea di tendenza:il minimo intraday registrato a 27,72 euro ha infatti permesso il completamento del pull back tecnico della trendline. Anche le medie mobili giocano a favore del long, con quella a 14 periodi incrociata dal basso verso l’alto lo scorso 6 ottobre. L’allungo oltre le resistenze statiche presenti in area 28,50 euro ha inoltre consentito al titolo di completare il doppio minimo iniziato a costruire lo scorso 21 settembre. Tale segnale, specialmente poiché generato da una figura di analisi tecnica tipicamente di inversione rispetto al trend discendente, potrebbe  spingere le quotazioni di Diasorin verso il pull back profondo della trendline ascendente di lungo periodo. Tracciata con i minimi del 30 luglio e dell’1 dicembre 2010, la linea di tendenza in questione è stata violata al ribasso il 3 agosto scorso e ora transita a 32,20 euro. Il segnale definitivo giungerebbe poi con la chiusura odierna sopra le resistenze statiche di breve poste a 28,90 euro, ultimo ostacolo prima del coriaceo livello resistenziale presente a 30 euro. Partendo da questi presupposti è quindi possibile implementare una strategia long a 28,55 euro. Con stop sotto i 26,90 euro, permetterebbe di mettere nel mirino come primo target i 30,00 euro e come secondo i 32,15 euro.

Riccardo Designori

Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eutostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!

COMMENTA LA NOTIZIA