Dax: sempre valida la resistenza in area 9.600 punti

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il Dax non è riuscito a imitare il Ftse Mib chiudendo la seduta di ieri in frazionale ribasso. In particolare è stato fermato dalla resistenza statica intermedia di quota 9.600 punti, il cui superamento riporterebbe lo scenario di breve termine in posizione long e permetterebbe di aggredire la trendline ribassista che discende dai massimi del 21 gennaio e del 26 febbraio, transitante a 9.710 punti circa. Oltre quest’ultimo ostacolo dinamico verrebbero rimessi nel mirino i massimi storici di area 9.790 punti. Sul fronte opposto sarebbe la caduta di 9.494 punti a riportare pressione in vendita, riportando lo scenario di breve termine dalla condizione di neutralità a quella ribassista.

Scenario rialzista:
Apertura posizioni long da 9.600 proporrebbe obiettivi a 9.628 e 9.650 con stop loss su caduta di 9.570 punti.

Scenario ribassista:
Possibile implementazione operatività short a partire da 9.550 punti avrebbe target a 9.500 e 9.450 e


Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eutostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!


Commenti dei Lettori