Dax: l’allungo di ieri riequilibra il quadro grafico

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Ha reagito con decisione il future su Dax tedesco, nella seduta di ieri, dopo aver per qualche seduta messo sotto pressione i sostegni a 7.440 punti. La chiusura abbondantemente superiore a 7.560 punti riequilibra il quadro grafico ma non è sufficiente a riportarlo in positivo. Per ottenere questo risultato il future deve avere ragione della trendline discendente dai massimi del 25 marzo e 3 aprile, transitante attualmente in area 7.737 punti. Un test fallito di questa resistenza dinamica e un successivo ritorno sotto 7.615 ridarebbe fiato alla pressione in vendita. Il grafico a trenta minuti propone la possibilità effettiva del test a 7.737 punti, che potrebbe tuttavia essere preceduto da qualche presa di beneficio verso 7.645 punti.


Scenario rialzista: Le posizioni long in essere hanno target rialzisti a 7.690 e 7.735 punti. Elevare stop loss a 7.610 punti. Nuovi long su arretramenti fino a 7.635.


Scenario ribassista: Possibili short speculativi potrebbero essere avviati da 7.640 punti con target 7.610 e 7.600 punti con stop loss a 7.662 punti.


Contenuti tratti dalla newsletter Borsa in Diretta, pubblicata integralmente sul sito http://www.prodottidiborsa.com” target=”_blank” class=”scritteblubold “>www.prodottidiborsa.com


Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eurostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!


Commenti dei Lettori