Dax future: un nuovo arretramento sotto 8.580/575 favorirebbe un ritorno a 8.545

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Con la seduta d’esordio settimanale il future su Dax ha provveduto a colmare il gap rialzista lasciato aperto lo scorso 16 settembre a 8.520 punti, segnando un minimo di sessione a 8.510 da dove è partita la reazione. Questa ha permesso al Dax di tornare sui livelli di apertura ma non di recuperare la media mobile a 14 giorni a 8.606 punti. Sul grafico a trenta minuti è evidente il movimento che ha caratterizzato la giornata di ieri. In questo quadro un nuovo arretramento sotto 8.580/575 favorirebbe un ritorno a 8.545 in prima battuta e un nuovo test a 8.520 successivamente. Il recupero di 8.615 punti allontanerebbe questo scenario.

Scenario rialzista: L’avvio di operatività long è possibile da 8.580 punti con target a 8.610 e 8.645 punti. Stop loss a 8.565 punti.

Scenario ribassista: Short a 2.920 punti hanno obiettivi a 2.905 e 2.899. Chiusura delle posizioni in stop a 2.928.


Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eurostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!


Commenti dei Lettori