Dax future: rialzi favoriti dal rinvio dell’attacco in Siria, rafforzamenti reali sopra gli 8.240 punti

Inviato da Redazione il Lun, 02/09/2013 - 10:43
Quotazione: DAX FUT

Chiusura di ottava ben poco rassicurante per il future sull’indice Dax. Venerdì scorso, dopo un’apertura in gap rialzista, il future ha preso con decisione la strada del ribasso senza soluzione di continuità. In particolare il Dax è tornato sotto il supporto intermedio a 8.131 punti e ha chiuso la seduta in area 8.100, nuovamente sui livelli del doppio gap chiuso nella sessione di mezza ottava. Elemento negativo da segnalare è anche la rottura al ribasso confermata per la prima volta in chiusura di sessione, della trendline risalente dai minimi del 24 giugno e 3 luglio. Il grafico a trenta minuti illustra bene il movimento unidirezionale del future e il rischio che il supporto a 8.095 punti lasci spazio a ulteriori discese. In tal caso, per il Dax sarebbe aperta la strada per gli 8.000 punti.

Scenario rialzista: Su tenuta di 8.100 punti possibile apertura posizioni long su recupero di 8.135. Target a 8.164 e 8.185 punti con stop loss su chiusura di seduta inferiore a 8.095.

Scenario ribassista: Nuovi short sono possibili su rottura al ribasso di 8.095 punti con obiettivi 8.050 e 8.000 punti e stop loss che scatterebbe a 8.135.

Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eutostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!

COMMENTA LA NOTIZIA