Dax future: pull back delle vecchie resistenze a 9.125 punti prima di un nuovo allungo sui massimi storici?

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Segni di vivacità, in ottica rialzista, ieri da parte delle quotazioni del Dax future. Il rimbalzo intrapreso dagli strategici supporti statici e psicologici di area 9.000 punti, soglia messa sotto pressione nel corso della seduta del 13 novembre, hanno infatti consentito ieri alle quotazioni dell’indici di oltrepassare di slancio le resistenze statiche che erano poste in corrispondenza dei 9.125 punti. Con tale indicazione l’indice di matrice tedesca appare intenzionato quantomeno a ritestare i massimi storici fatti registrare lo scorso 7 novembre. Ad incrementare tale opportunità la constatazione che sul grafico a 30 minuti il basket a completato un doppio minimo in costruzione proprio dallo scorso 7 novembre.

Scenario rialzista: Long a 9.116 punti, con stop sotto i 9.100 punti, hanno target a 9.164 e 9.190 punti.

Scenario ribassista: Short a 9.195 punti avrebbero target a 9.165 e 9.143 punti. Stop oltre i 9.200 punti.


Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eurostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!


Commenti dei Lettori