DAX Future: pull back confermato fino a tenuta dei 7760 punti

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Nel corso del pomeriggio di ieri le quotazioni del Dax future sembrano aver intrapreso la strada del pull back tecnico dei vecchi supporti statici e psicologici di area 7.900 punti. Il livello, violato al ribasso già nel corso della seduta del 2 luglio, aveva arginato la pressione dei venditori a cacallo tra il 26 giugno e l’1 luglio. Con il cedimento della vecchia soglia supportiva si è venuto a completare sul grafico a 30 minuti una figura di stampo ribassista. A far propendere per un possibile rimbalzo tecnico l’accelerazione oltre le resistenze dinamiche espresse dalla trendline discendente tracciata con i top intraday del 2 luglio.

Scenario rialzista: Long speculativi possibili da 7.795 punti hanno target a 7.848 punti e a 7.890 punti. Stop loss con il cedimento dei 7.760 punti.

Scenario ribassista: Short in caso di rimbalzi in area 7.900 punti hanno primo target a 7.810 punti e secondo a 7.740. Stop con accelerazioni oltre i 7.942 punti.

Contenuti tratti dalla newsletter Borsa in Diretta, pubblicata integralmente sul sito www.prodottidiborsa.com


Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eurostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!


Commenti dei Lettori