Dax future, prima seduta dell’anno negativa ma scenario ancora positivo

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Per il future su indice Dax l’esordio nel 2014 è completamente da dimenticare. Dopo aver toccato in avvio di sessione nuovi massimi storici a 9.642 punti l’indice ha invertito la rotta arrivando a perdere intorno ai due punti percentuali. Graficamente questo significa aver ripercorso al ribasso lo slancio che aveva fatto seguito alla rottura al rialzo della resistenza di quota 9.400 punti e aver chiuso i gap rialzisti lasciati aperti il 23 e il 27 dicembre. Dunque, nonostante la decisione del calo, lo scenario appare ancora positivo e il movimento un ritracciamento. Solo la caduta di 9.330 punti, area di transito della media mobile a 30 giorni metterebbe in difficoltà lo scenario di breve termine.

Scenario rialzista: Long speculativi da 9.455 punti avrebbero target a 9.480 e 9.500 punti con uno stop loss che scatterebbe a 9.430.

Scenario ribassista: Posizioni short da 9.440 punti proporrebbero obiettivi a 9.410 e 9.395 punti. Stop loss sopra 9.455.

Contenuti tratti dalla newsletter Borsa in Diretta, pubblicata integralmente sul sito www.prodottidiborsa.com


Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eurostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!


Commenti dei Lettori