Dax future: per ora le resistenze di area 8.290 punti sono un ostacolo arcigno da superare

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La vicinanza con le resistenze statiche di area 8.290 punti, soglia che già in occasione dei massimi di giornata della seduta del 15 luglio aveva ostacolato le velleità rialziste del paniere, hanno frenato anche ieri il Dax future. Nonostante le indicazioni long scattate la scorsa ottava con la violazione della linea di tendenza ribassista tracciata sul daily chart con i top del 28 maggio e del 1o giugno, trendline bypassata il 9 luglio, sul gra1co a 30 minuti stanno emergendo dei segnali di debolezza che potrebbero anticipare
l’inizio di una fase correttiva. Nello speci1co il riferimento è al ritorno delle quotazioni sotto i supporti statici di breve posti in prossimità degli 8.225 punti e alla rottura, registrata lunedì, della trendline ascendente tracciata con i low del 5 e 10 luglio.

Scenario rialzista: Long a 8.220 punti, con stop in caso di ritorni sotto la soglia degli 8.200 punti, hanno primo obiettivo a 8.273 punti e secondo a 8.280 punti.

Scenario ribassista: Short a 8.274 punti, con stop in caso di allunghi oltre gli 8.300 punti, hanno primo target a 8.200 punti e secondo a 8.140 punti.


Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eurostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!


Commenti dei Lettori