Dax Future: implicazioni ribassista dalla rottura del supporto statico a 7.560

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La caduta del supporto di quota 7.560 punti, livello che per tutto il mese di febbraio ha sostenuto il Future sul Dax, ha implicazioni decisamente negative per lo scenario dell’indicatore. Il quadro grafico ribassista propone un obiettivo immediato a 7.440 punti e successivamente 7.265 punti. Per avere una schiarita il recupero di 7.740 punti, area di transito della media mobile di breve termine rappresenta il primo passo utile. Osservando il grafico
a trenta minuti, eventuali rimbalzi del Future su Dax potrebbero essere sfruttati per ingressi in posizione short. Quota 7.618 punti rappresenterebbe in tal caso il livello limite al di sopra del quale la reazione dell’indice potrebbe sconsigliare l’apertura di nuovi posizionamenti ribassisti.

Scenario rialzista: Per l’apertura di posizioni long attendere un ritorno delle quotazioni sopra 7.740 con target
7.860 punti posizionando lo stop loss su ritorno sotto 7.640.

Scenario ribassista: Mantenere short in essere con target 7.265. Nuovi short su recuperi fino a 7.560 con obiettivi
a 7.457 e 7.265, con stop loss a 7.740 punti.

Contenuti tratti dalla newsletter Borsa in Diretta, pubblicata integralmente sul sito www.prodottidiborsa.com


Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eurostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!


Commenti dei Lettori