Capitalia si riavvicina al tetto del canale laterale

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

In una Piazza Affari che dopo le incertezze inziziali sembra aver deciso di prendere la direzione di un tranquillo rialzo, anche Capitalia, in affanno nella prima parte della seduta, riesce a recuperare il territorio positivo e avanza ora dello 0,91% a 6,63 euro. Dal punto di vista grafico Capitalia è ancora inserita in un movimento laterale di medio periodo delimitato al rialzo da quota 6,70 e al ribasso da 5,90 euro. La rottura al rialzo di questo canale sposterebbe gli obiettivi di Capitalia in area 7,10 euro (con resistenza intermedia a quota 7) e successivamente sui massimi di area 7,40. Al ribasso supporti immediati per il titolo della banca romana sulle medie mobili a 21 e 65 giorni e sulla trendline rialzista di lungo periodo (tra 6,40 e 6,50) e poi sulla base del suddetto canale laterale. Una violazione di quest’ultimo livello avrebbe implicazioni negative per il titolo con possibili discese verso l’obiettivo di quota 5,90 euro.


Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eutostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!


Commenti dei Lettori