Capitalia: nuovi spunti rialzisti solo su rottura di area 3,06 euro

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

L’analisi grafica di Capitalia mostra come il trend rialzista degli ultimi mesi sembra aver incontrato un valido ostacolo in area 3,06 euro. Solo la violazione di tale resistenza statica confermata in close da rialzo volumetrico favorirebbe ora ulteriori spunti rialzisti con successivi target sui massimi relativi del lontano aprile 2002 in area 3,15 e poi a 3,20 euro. Nel caso di ulteriori rialzi successivo target in area 3,40 euro.
Al ribasso segnali negativi su eventuale cedimento del supporto statico a 2,9750 euro: in tal caso probabile ritracciamento verso il successivo supporto a quota 2,90 euro. La violazione di tale area farebbe volgere al negativo l’outlook di breve periodo aprendo la strada verso i successivi livelli statici in area 2,81 euro e poi eventualmente a 2,75 ed infine a 2,67 euro.
Gli oscillatori mostrano un MACD short mentre l’Rsi, grazie al rallentamento delle ultime giornate, è uscito dalla fascia di ipercomprato. Volumi in contrazione nelle ultime giornate.


Capitalia: quotazione attuale 3 euro, -0,66%.


Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eutostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!


Commenti dei Lettori