Campari, dopo il rimbalzo possibile nuovo

Inviato da Redazione il Mar, 15/11/2011 - 11:52

Dopo la chiusura in calo di oltre 7 punti percentuali nella prima seduta della settimana, Campari è l’unico titolo positivo della sessione odierna. A Piazza Affari l’azione della società del comparto beverage sale di circa lo 0,4 per cento. Un rimbalzo comprensibile dopo le forti vendite della vigilia che non ne scalfisce il segnale negativo. Ieri Campari ha presentato i conti relativi al terzo trimestre dell’anno. Per gli analisti di Equita Sim “Campari sembra sempre fiduciosa sulle prospettive dei propri marchi, sia per il medio termine che per il 4Q che, malgrado il confronto più difficile, potrebbe tenere il passo con la crescita organica del 3Q beneficando di alcune iniziative di marketing e di un riallineamento del trade in Russia. Le indicazioni sui costi invece sono un po` più caute delle nostre attese”. Ciò ha portato a tagliare l’utile per azione per il 2011-12 “ora 5-6% sotto consensus”. Graficamente, nella seduta di ieri Campari ha rotto al ribasso il supporto a 5,385 accelerando in direzione di 5,17 euro. Il rialzo odierno, che pare destinato a rientrare, si configura come un pull-back della violazione di ieri, tra l’altro sostenuto da volumi molto elevati. Solo il recupero in chiusura di seduta di 5,40 euro riporterebbe stabilità nello scenario di Campari che, allo stato attuale, è destinato a rivedere i minimi di agosto in area 4,85 euro. Possibile tentare un anticipo della violazione al ribasso di quota 5,17, con ingressi a 5,24 euro. Target a 5,03 e 4,85 euro con stop loss su recupero di quota 5,40.    

Alessandro Piu

(15/11/2011)

 

Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eutostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!

COMMENTA LA NOTIZIA