Buoni propositi per Mondadori se supera 2,80 euro

Inviato da Redazione il Gio, 06/01/2011 - 11:17

Nuova seduta all’assalto della resistenza di quota 2,80 euro per il titolo Mondadori. L’azione del comparto editoria a inizio dicembre ha violato al rialzo un canale ribassista che ne conteneva le quotazioni dalla metà di ottobre 2009. Ora le quotazioni appaiono ben sostenute da una trendline di medio termine che origina dai minimi relativi di inizio ottobre 2010 in area 2,2 euro. Da quel momento Mondadori ha guadagnato circa 26 punti percentuali e potrebbe proseguire nella sua scalata con una chiusura sopra 2,80. Lo scenario grafico impostato positivamente vedrebbe scattare un primo campanello di allarme sotto 2,69 euro mentre un segnale negativo arriverebbe con una chiusura sotto 2,57 euro. Possibile sfruttare una violazione della resistenza indicata a 2,80 euro, inserendo un ordine di acquisto a 2,81 euro con primo target in area 2,95/3 euro. Successivamente saranno possibili estensioni verso l’obiettivo dei 3,15 euro sui livelli dello scorso aprile. Chiusura della posizione su ritorni sotto 2,75 euro.

Alessandro Piu

(6/1/2011)

Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eutostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!

COMMENTA LA NOTIZIA