BNL: da verificare tenuta di supporto dinamico

Inviato da Redazione il Mar, 20/05/2003 - 20:07
Seduta poco movimentata per BNL che termina la giornata in flessione di circa mezzo punto percentuale in area 1.4560 euro. L'analisi grafica mostra come il titolo si mantenga all'interno del canale rialzista di breve periodo tracciabile dai minimi di metà marzo. Nelle ultime giornate le quotazioni hanno però testato per un paio di volte la trendline rialzista di breve (linea tratteggiata rossa) che funge da importante supporto dinamico. L'eventuale rottura confermata in close di tale trendline (attualmente in area 1.45 euro) interromperebbe la validità del trend in atto; in tal caso, per non aggravare ulteriormente l'outlook sul titolo, monitoriamo il supporto statico a quota 1.40 euro. Sotto tale livello probabile accelerazione del movimento con target ribassista in area 1.30 euro e poi eventualmente a 1.25 euro. Al rialzo, nuovi impulsi rialzisti su rottura dei massimi relativi dell'ultimo impulso di breve in area 1.55 euro. Oltre tale livello successivo target sulla returnline (linea tratteggiata verde) parallela alla trendline rialzista di breve, attualmente in area 1.65 euro e poi eventualmente sui massimi di metà luglio in area 1.80 euro. L'analisi degli oscillatori mostra un Macd short dalla seduta del 9 maggio scorso. L'Rsi dopo aver scaricato parte degli eccessi di ipercomprato appare ora sostanzialmente neutro. Volumi nella media del periodo.

Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eutostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!

COMMENTA LA NOTIZIA