BNL: confermata validità del trend rialzista di breve periodo

Inviato da Redazione il Gio, 17/04/2003 - 18:56
Seduta poco movimentata per BNL che chiude a 1.3370 euro, in linea con la chiusura della vigilia. L'analisi grafica mostra come il titolo si mantenga all'interno di un chiaro canale rialzista di breve periodo tracciabile dai minimi di metà marzo. Un importante segnale rialzista si è avuto nelle scorse settimane con la rottura della resistenza statica a quota 1.30 euro, livello che ora funge da supporto. Al rialzo, su prosecuzione del movimento in atto, monitoriamo i massimi relativi dell'ultimo impulso rialzista in area 1.42 euro, dove attualmente transita anche la trendline coincidente con la parte superiore del canale rialzista di breve (linea tratteggiata verde). Sopra tale valore monitoriamo quota 1.47 euro, valore coincidente con i massimi relativi di fine agosto 2002: oltre tali valori possibili target rialzista in area 1.60 euro. Al ribasso, detta dell'importanza del supporto statico a 1.30 euro, monitoriamo la trendline rialzista di breve (parte inferiore del canale sopra citato, evidenziata sul grafico dalla linea tratteggiata rossa) attualmente in area 1.28 euro. L'eventuale rottura di tale supporto dinamico interromperebbe la validità del movimento in atto. In tal caso probabile estensione verso quota 1.25 e poi nuovamente a 1.20 ed infine a 1.15 euro. Nel caso di ulteriori ribassi ricordiamo l'importanza di quota 1.05 euro, supporto statico che più volte negli ultimi mesi ha mostrato la propria validità. L'analisi degli oscillatori mostra un Macd long dalla seduta del 17 marzo scorso. L'Rsi, dopo essere stato respinto un paio di volte dalla fascia di ipercomprato, conferma la validità della trendline rialzista di breve evidenziata sul grafico delle quotazioni del titolo. I volumi si mantengono su livelli relativamente elevati, a conferma dell'elevato interesse degli operatori sul titolo.

Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eutostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!

COMMENTA LA NOTIZIA