Benetton: valido ostacolo a 12,75 euro

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Ancora una mattinata positiva per Benetton che staziona in questi minuti in area 12,67 euro, registrando un progresso pari allo 0,29%.
La long white candle della vigilia ha riportato le quotazioni in prossimità della fondamentale resistenza statica evidenziabile a quota 12,75 euro, livello che negli ultimi mesi ha rappresentato più volte un punto di inversione del trend di breve periodo.
In questo contesto, visto anche il livello relativamente contenuto dei volumi che ha caratterizzato il rialzo di ieri, potrebbe non essere insensato aprire una posizione ribassista dagli attuali livelli, con chiaro stop su chiusura oltre area 12,75 euro, confidando in un rapido ritracciamento verso i minimi delle ultime giornate in area 11,90 euro. Sotto tale supporto l’outlook sul titolo si aggraverebbe ulteriormente favorendo ulteriori allunghi verso area 11,60 e poi eventualmente verso 11,35 euro. Sopra area 12,75 euro probabile accelerazione rialzista verso area 13 euro e poi a 13,20 e 13,30 euro. Si noti infine la media mobile di lungo periodo (200 periodi) attualmente transitante in area 12,25 euro. L’andamento piatto della stessa evidenzia chiaramente come il titolo sia stato incapace negli ultimi mesi di avviare un chiaro movimento direzionale. Necessario un ritorno dei volumi per convalidare eventuali segnali di rottura da parte delle quotazioni.


Operatività: possibile short dagli attuali valori con target a 12,25 e poi a 11,90 euro. Stop e reverse sopra 12,75 con target a 13 e poi verso area 13,20/13,30 euro.


Marco Berton


Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eurostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!


Commenti dei Lettori