Bco Pop. Verona e Novara: nuovi impulsi rialzisti sopra 12.75 euro ?

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Quadro tecnico interessante per Bco Pop. Verona e Novara attualmente in rialzo di circa un punto percentuale in area 12.58 euro. L’analisi grafica mostra come il titolo abbia fornito un importante segnale tecnico dopo la chiusura di venerdì scorso rompendo al rialzo la trendline ribassista tracciabile collegando i massimi relativi da fine maggio (linea tratteggiata rossa). Per assistere a nuovi impulsi rialzisti attendiamo ora il test della resistenza statica in area 12.75 euro, massimo relativo del 30 maggio scorso. L’eventuale rottura di tale livello confermata in close da rialzo volumetrico aprirebbe la strada verso i massimi relativi di settembre 2002 in area 13.40 euro. Oltre tali livelli segnaliamo l’importanza della resistenza statica a 14 euro e poi eventualmente dei massimi relativi di aprile 2002 in area 14.50 euro.
Al ribasso monitoriamo la trendline rialzista di medio periodo (linea tratteggiata verde) che sostiene il movimento dai minimi di fine gennaio: solo la rottura di tale supporto dinamico attualmente in area 12 euro interromperebbe la validità del trend in atto. In tal caso segnaliamo l’importanza dei supporto statici in area 11.80, 11.50 ed infine a quota 11 euro, minimi relativi di metà maggio.
L’analisi degli oscillatori conferma la validità del movimento in atto: Rsi girato in positivo. Il Macd ha appena incrociato la propria media mobile fornendo il segnale di ingresso sul titolo. Decisamente interessante il rialzo volumetrico di venerdì scorso.


Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eurostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!


Commenti dei Lettori