Banco Popolare Verona e Novara: ulteriori rialzi sopra area 21,70 euro

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Prosegue il recupero a Piazza Affari del Banco Popolare Verona e Novara attualmente in progresso dello 0,38% a quota 21,4 euro. Il titolo con i massimi intraday di questa mattina ha chiuso l’ampio down gap aperto settimana scorsa in seguito allo stacco del dividendo pari a 0,7 euro. Per assistere a nuovi rialzi attendiamo ora un deciso superamento di quota 21,7 euro che favorirebbe ulteriori allunghi verso area 22,25 euro e poi eventualmente verso i massimi dello scorso mese in area 23,40 euro, e step intermedio in area 22,90 euro.
Al ribasso, sotto area 21 euro, importante la tenuta del supporto in area 20,50 la cui violazione proietterebbe le quotazioni verso il target ribassista in area 19,70 euro. Gli oscillatori mostrano una situazione tecnica piuttosto incerta. Si noti comunque il livello relativamente elevato degli scambi che hanno caratterizzato le ultime giornate borsistiche a testimonianza dell’elevato interesse da parte degli operatori per il titolo. MB. Redazione Finanzaonline.com


Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eutostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!


Commenti dei Lettori