Banche Popolari Unite: possibile accelerazione verso massimi a 17,40 euro

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Seduta in netto rialzo per Banche Popolari Unite che supera di slancio quota 17 Euro, livello che non veniva toccato dal lontano 2000. Il titolo si trova all’interno di un canale secondario rialzista tracciabile congiungendo i massimi crescenti di aprile e traslando la trendline sui minimi; tale movimento è a sua volta compreso all’interno di una canale divergente di medio periodo  con resistenza la trendline dinamica tracciabile congiugendo i massimi crescenti di novembre 2004 gennaio febbraio e marzo 2005 e supporto i minimi di periodo di dicembre, gennaio e marzo.
Con il movimento odierno il titolo ha confermato la rottura della resistenza statica posta 16.77 Euro e il relativo pullback che è seguito dopo la rottura al rialzo avvenuta la settimana scorsa.
Al rialzo il titolo una volta violata la resistenza dell’attuale canale secondario transintante a 17.15 Euro potrebbe raggiungere il massimo storico in area 17.40 Euro.
Al ribasso la perdita di quota 16.77 Euro decreterebbe l’inversione del trend di breve aprendo la strada verso il supporto statico posto a 16.40 Euro  e successivamente verso il supporto dinamico del canale ascendente transintate in questo momento a 16 Euro.


Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eutostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!


Commenti dei Lettori