Banca MPS: possibile accelerazione verso parte superiore del trading range ?

Inviato da Redazione il Mar, 08/02/2005 - 12:31

Seduta poco mossa questa mattina a Piazza Affari per Banca MPS attualmente in rialzo dello 0,16% in area 2,5250 euro. L'analisi grafica mostra come il titolo rimanga rinchiuso da parecchi mesi in un'ampia fascia di congestione identificabile tra il supporto statico in area 2,3250 e la resistenza in area 2,6650 euro. Solo la violazione di una di queste due bande confermata in close da rialzo volumetrico favorirebbe nuovi spunti da parte del titolo.  Nel breve periodo monitoriamo la resistenza statica in area 2,55 euro, la cui rottura favorirebbe una nuova accelerazione verso la resistenza statica sopra citata in area 2,6650 euro. Nel caso di ulteriori rialzi possibile estensione a 2,74 euro e poi eventualmente a 2,79 ed infine sui massimi di dicembre 2003 in area 2,85 euro.
Al ribasso la rottura di quota 2,48 favorirebbe un nuovo ritracciamento verso area 2,4250 euro, dove troviamo un importante supporto statico. Nel caso di ulteriori ribassi probabile estensione verso area 2,37 e d infine verso la banda inferiore sopra citata a 2,3250 euro.

Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eutostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!

COMMENTA LA NOTIZIA