Banca Intesa: attesa al test della resistenza dinamica

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Quadro tecnico interessante quello di Banca Intesa che staziona al momento in area 4,4 euro, registrando un rialzo pari all’1,69%. Il titolo si trova in corrispondenza di una importante resistenza statica che se infranta provocherebbe un’accelerazione del movimento verso area 4,50 euro, ovvero verso la trendline ribassista di medio periodo tracciabile collegando i massimi relativi da metà marzo. Per decretare l’inversione definitiva del trend attendiamo quindi la violazione di tale resistenza dinamica, evento che proietterebbe le quotazioni verso il successivo target in area 4,6250 e poi eventualmente verso area 4,8 euro.
Al ribasso, un ritorno sotto quota 4,30 euro spingerebbe il titolo in prossimità del supporto a quota 4,25 euro. Questo supporto rappresenta un livello determinante per evitare nuovi ulteriori allunghi ribassisti verso area 4,12 euro e poi eventualmente in area 4 euro. Marco Berton. Redazione Finanzaonline.com


Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eurostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!


Commenti dei Lettori