Banca Fideuram: nuovi spunti rialzisti su rottura di quota 5 euro

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Interessante quadro tecnico per Banca Fideuram che in questi minuti segna un rialzo prossimo ai 2 punti percentuali in area 4.94 euro. Il titolo conferma la validità del trend rialzista intrapreso dai minimi di metà marzo: su prosecuzione del movimento, l’eventuale rottura confermata in close da rialzo volumetrico di quota 5 euro fornirebbe un ulteriore spunto al trend in atto con probabile estensione verso il successivo target a 5.25 euro (massimo relativo di metà dicembre 2002). Si noti peraltro come per tali valori attualmente transiti anche la returnline (linea tratteggiata rossa) parallela alla trendline rialzista di medio periodo. Nel caso di ulteriori rialzi successivi target a 5.50 euro e poi verso 5.65, 5.85 ed infine verso area 6 euro, massimo relativo di inizio dicembre 2002.
Al ribasso monitoriamo la trendline rialzista sopra citata (linea tratteggiata verde) attualmente in area 4.60 euro. Sotto tale supporto dinamico probabile estensione verso
quota 4.30 euro, importante supporto statico che più volte negli ultimi mesi ha mostrato la propria validità. L’analisi degli oscillatori mostra un Rsi nuovamente prossimo alla fascia di ipercomprato. Il Macd ha fornito il segnale di ingresso sul titolo incrociando la propria media mobile. I volumi si mantengono su livelli relativamente elevati.


Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eutostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!


Commenti dei Lettori