Banca Fideuram: nuovi impulsi rialzisti su rottura della resistenza dinamica ?

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Quadro tecnico estremamente interessante per Banca Fideuram attualmente scambiata a quota 4.94 euro, in flessione di circa mezzo punto percentuale.
L’analisi grafica mostra come le quotazioni del titolo rimangano rinchiuse tra due trendline convergenti e che fungono quindi da supporto e da resistenza dinamica. Ci attendiamo un’accelerazione del movimento e un ritorno dei volumi su rottura di una di queste due trendline.
Al rialzo, sopra la resistenza dinamica (linea tratteggiata rossa) attualmente in area 4.97 euro, probabile accelerazione verso area 5.15 euro, sui massimi relativi di metà giugno. L’eventuale rottura di tali livelli fornirebbe un importante segnale rialzista con probabile estensione verso i successivi target a 5.25 euro (massimo di metà dicembre 2002) e poi eventualmente verso area 5.50 euro.
Al ribasso monitoriamo il supporto dinamico sopra citato (linea tratteggiata verde) attualmente in area 4.82 euro: l’eventuale violazione di tale trendline confermata da rialzo volumetrico favorirebbe il ritracciamento verso quota 4.75 e poi eventualmente verso 4.65 euro, sui minimi relativi di inizio e fine giugno. La rottura di tale importante supporto statico aggraverebbe ulteriormente l’outlook sul titolo con probabile accelerazione verso area 4.50 e poi verso i minimi relativi di fine maggio in area 4.30 euro.
L’analisi degli oscillatori mostra un Macd sostanzialmente piatto mentre l’Rsi è girato in positivo. Interessante il rialzo volumetrico che ha accompagnato la white candle della vigilia: attendiamo comunque un deciso incremento degli scambi solo dopo la rottura di una delle due trendline convergenti sopra citate.


Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eurostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!


Commenti dei Lettori