Banca Fideuram: accelerazione rialzista su rottura resistenza dinamica ?

Inviato da Redazione il Mar, 02/11/2004 - 12:26

Fari puntati a Piazza Affari su Banca Fideuram che si conferma in questi minuti sopra l'importante livello statico rappresentato da quota 4 euro (massimo intraday a 4.03 euro).
L'analisi grafica mostra come il titolo nelle ultime settimane sia stato più volte respinto da tale resistenza: solo l'eventuale conferma in close sopra tale livello confermato da rialzo volumetrico favorirebbe un'ulteriore accelerazione rialzista del trend. Si noti peraltro l'importanza della trendline ribassista tracciabile dai massimi di novembre 2003, attualmente in area 4.03 euro, che rappresenta un valido ostacolo ad ulteriori impulsi rialzisti del titolo. Su prosecuzione del trend primo target in area 4.10 euro e poi a 4.21 euro, dove verrebbe chiuso un ampio down-gap aperto dal 10 settembre scorso. Nel caso di ulteriori rialzi importante resistenza a 4.27 euro e successivamente in area 4.38-4.40 euro. Al ribasso una chiusura sotto quota 3.95 euro favorirebbe il ritracciamento verso la trendline rialzista di breve periodo attualmente in area 3.90 euro. Sotto tale supporto dinamico l'outlook sul titolo si aggraverebbe nuovamente favorendo una nuova accelerazione verso area 3.78 euro e poi eventualmente verso area 3.70 euro.
L’analisi degli oscillatori mostra un Macd long mentre l’RSI si conferma in fascia di ipercomprato, condizione che rende probabili delle prese di beneficio nelle prossime giornate. I volumi si mantengono su livelli contenuti: necessario un incremento degli scambi per convalidare l’eventuale rottura della resistenza dinamica di lungo periodo.

Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eutostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!

COMMENTA LA NOTIZIA