Banca Antonveneta attesa al test della resistenza statica in area 15.50 euro

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Seduta poco mossa questa mattina a Piazza Affari per Banca Antonveneta attualmente in rialzo dello 0.18% in area 15.25 euro. L’analisi grafica mostra come le quotazioni si mantengano al di sopra della trendline rialzista tracciabile collegando i minimi relativi di inizio agosto con quelli di fine settembre. L’eventuale rottura di tale supporto dinamico (linea tratteggiata blu), attualmente in area 14.80 euro, farebbe volgere al negativo l’outlook sul titolo con probabile accelerazione verso area 14.40-14.50 euro e poi eventualmente verso quota 13.90 euro ed infine a 13.50 euro, sui  minimi di luglio e agosto. Al rialzo, per assistere a nuovi impulsi rialzisti, attendiamo il titolo al test della resistenza statica in area 15.50 euro: la rottura di tale livello confermata da incremento volumetrico aprirebbe infatti la strada verso il successivo target rialzista a quota 16 euro. Oltre tale area segnaliamo l’importanza dei massimi relativi di fine febbraio a quota 16.80-16.90 euro.
L’analisi degli oscillatori mostra un Rsi girato in positivo mentre il Macd, con una chiusura positiva, potrebbe rompere al rialzo la propria media fornendo il segnale di ingresso sul titolo. Decisamente interessante l’incremento volumetrico che ha caratterizzato la long white candle della vigilia.


Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eurostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!


Commenti dei Lettori