Autostrade: da monitorare la resistenza statica in area 14.45 euro

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Quadro tecnico rialzista quello di Autostrade il cui grafico mostra come le quotazioni si mantengano sopra la trendline di medio periodo tracciabile dai minimi di fine marzo 2003.
Solo la rottura di tale supporto dinamico attualmente in area 13.40 euro farebbe volgere al negativo l’outlook sul titolo aprendo di fatto la strada verso il successivo target ribassista in area 12.90 euro e successivamente a 12.50, 12 ed eventualmente a 11.75 euro.
Nel breve periodo segnaliamo il supporto statico in area 14 euro, livello da cui il titolo ha avuto origine il rimbalzo delle ultime giornate. Su prosecuzione del trend in atto attendiamo il titolo al test dei massimi assoluti in area 14.45 euro, la cui eventuale violazione confermata da incremento volumetrico favorirebbe un’estensione verso la returnline (linea tratteggiata verde) parallela alla trendline rialzista di medio, attualmente in area 15.25 euro.
L’analisi degli oscillatori mostra un Macd sostanzialmente neutro mentre l’Rsi appare girato in positivo. Decisamente contenuti gli scambi nelle ultime sedute: necessario un deciso incremento volumetrico per convalidare l’eventuale rottura della resistenza statica sopra citata.


Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eurostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!


Commenti dei Lettori