Autogrill: fase di consolidamento dopo nuovi massimi assoluti

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Prese di beneficio questa mattina a Piazza Affari per Autogrill che registra a 14,7 euro un calo pari all’1,2%. Il titolo sta, almeno per il momento, interrompendo la lunga serie di white candle che ha permesso alle quotazioni di registrare ieri il nuovo massimo assoluto a quota 14,90 euro. Un’analisi approfondita mostra come il ripido uptrend intrapreso dai minimi di metà marzo necessiti ora di una fase di consolidamento. In tale contesto è lecito attendersi nelle prossime giornate ulteriore debolezza che potrebbe concretizzarsi in un nuovo appoggio sul livello statico posto in area 14,50 euro. Sotto tale livello possibile allungo sul successivo supporto a 14,30, la cui eventuale violazione decreterebbe l’inversione del trend di breve periodo. Sopra area 14,90 probabile accelerazione verso area 15 e successivamente a 15,50 euro. L’analisi degli oscillatori mostra come il titolo sia entrato ieri in fascia di ipercomprato, fattore che evidenzia la necessità di una pausa di consolidamento prima di tentare l’attacco a nuovi massimi. Marco Berton.


Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eutostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!


Commenti dei Lettori