Attesi segnali di breakout per nuovi segnali operativi su Unicredit

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Quadro tecnico sempre più compresso per il titolo di Piazza Cordusio che questa mattina registra un leggero rialzo rispetto alla vigilia scambiando in area 2,36. A livello grafico il cedimento del supporto a 2,3230 euro farebbe
scattare un primo preoccupante campanello di allerta per le strategie long mentre sotto area 2,2375 il quadro sottostante sarebbe compromesso con potenziale accelerazione verso minimi di periodo in area 2,15 euro. Sopra 2,3840 attenzione alla resistenza a 2,44 euro oltre cui il rally del titolo potrebbe tornare a prendere vigore.


OPERATIVITA‘ : possibile apertura di posizioni long sopra area 2,3840 euro. Short di posizione su cedimento di area sotto 2,2375 euro con primo obiettivo in area 2,15 euro.


Marco Berton


Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eurostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!


Commenti dei Lettori