Atlantia, spazi al rialzo oltre la media mobile di breve termine

Inviato da Redazione il Gio, 28/01/2010 - 12:09

Rimbalzo anche per il titolo Atlantia a Piazza Affari, dopo cinque sedute al ribasso nelle ultime sei sedute. Dai massimi del 19 gennaio a 19 euro l’azione ha perso oltre il 4% di valore, violando al ribasso la media mobile di breve termine e scendendo a testare l’area dei 18 euro, nei pressi della quale si trova anche a transitare la media mobile di medio termine. Una chiusura sotto tale livello darebbe un segnale ribassista al mercato e proporrebbe accelerazioni verso 17,8 euro in prima battuta e 17,50 successivamente con un obiettivo finale del movimento a 17 euro. Il rischio che un simile scenario si verifichi verrà scongiurato solo con uno stabile ritorno sopra la media mobile di breve termine in area 18,45 euro, dove è anche presente una resistenza statica. Da qui Atlantia potrebbe riportarsi in direzione dei massimi di quota 19 euro il cui superamento, accompagnato da incremento dei volumi, è richiesto per l’avvio di una nuova gamba al rialzo con obiettivi a 19,6 e 20,10 euro.

Operatività: Per le posizioni short in essere, stop and reverse su chiusure superiori a 18,45 euro. In tal caso obiettivo al rialzo a 19 euro. Nuovi short su chiusure inferiori a 18 euro con target finale a quota 17 e stop loss a 18,40.

Alessandro Piu

(28/1/2010 - 12:00)

Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eutostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!

COMMENTA LA NOTIZIA