Atlantia pressione sulle resistenze di area 12,75/13 euro

Inviato da Redazione il Gio, 29/03/2012 - 11:44

Il giudizio degli analisti del Credit Suisse spinge il titolo Atlantia a Piazza Affari. Il broker svizzero ha riavviato la copertura sul titolo ex-Autostrade con rating outperform e target price a 20 euro per le buone prospettive di crescita del margine operativo lordo e per la possibilità che Sintonia possa acquistare una quota del 4,6 per cento della società salendo così al 50%. L'azione della società autostradale sale di circa 1,5 punti percentuali rimettendo sotto pressione lla trendline ribassista che unisce i massimi di inizio giugno 2011 con quelli del 22 febbraio di quest'anno, testata successivamente in altre tre occasioni e transitante nei pressi di 12,75 euro. Una chiusura sopra questa resistenza dinamica darebbe un segnale positivo al mercato che però dovrebbe essere confermato da una vittoria sull'area di resistenza statica dei 12,95/13 euro accompagnata da volumi sostenuti. Oltre tale quota Atlantia avrebbe come target 13,73 euro in prima battuta e successivamente potrebbe spingersi verso 14,05 e 14,86 euro. Chi volesse seguire un'impostazione long potrebbe inserire ordini in acquisto su violazione di 13 euro e successivo pull-back con stop loss su perdita di 12,45 euro.

Alessandro Piu

(29/03/2012)

Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eutostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!

COMMENTA LA NOTIZIA