Atlantia, in preparazione attacco a 13,15 euro?

Inviato da Redazione il Mer, 14/11/2012 - 11:28

Il titolo Atlantia segna un rialzo di quasi un punto percentuale a metà mattina, a Piazza Affari. L'azione della controllante di Autostrade per l'Italia riconquista in tal modo due elementi dinamici intermedi, la trendline rialzista risalente dai minimi del 31 agosto e 10 ottobre 2012 e quella ribassista discendente dai massimi del 12 settembre e 17 ottobre. Riguadagna, inoltre, la media mobile a 14 giorni che attualmente si trova a passare a quota 12,62 euro. Piccoli mattoni che però offrono ora una base di partenza per tentare un attacco a un ostacolo ben più rilevante, i massimi dei area 13,10/13,15 euro. Su questi livelli, che già più volte in passato hanno influenzato l'andamento del titolo, si è arenato il rally estivo di Atlantia. Il loro superamento richiederà quindi un notevole impegno, l'accompagnamento di volumi in crescita e almeno una conferma in chiusura di seduta. Sul fronte opposto, lo scenario di attacco ai massimi citati rimarrà attivo fino a che Atlantia riuscirà a mantenersi sopra area 12,40. Al di sotto di tale quota potrebbe arrivare un nuovo test dei supporti a 11,90/12,05 euro. Chi volesse provare a inserirsi nell'eventuale tentativo di attacco a 13,10/13,15 euro potrebbe posizionare ordini di acquisto su arretramenti fino a 12,75 euro e posizionare lo stop loss su violazioni decise di 12,50.Primo target a 13,10 ed eventualmente, su rottura al rialzo, 13,45. 

Alessandro Piu

(14/11/2012)

Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eutostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!

COMMENTA LA NOTIZIA