Atlantia alle prese con il trading range

Inviato da Redazione il Gio, 11/12/2008 - 12:21

Il titolo Atlantia prosegue nel suo andamento laterale, in atto ormai da due settimane e che ne comprime i corsi nella stretta fascia tra 12 e 12,60 euro, livello dove tra le altre cose si trova a transitare anche la resistenza dinamica fornita dalla media mobile di breve termine. La violazione, al rialzo o al ribasso del trading range provocherà accelerazioni verso i livelli di controllo successivi. Al rialzo, Atlantia avrebbe un primo obiettivo intermedio a 13 euro e successivamente a 13,25 euro. Sul fronte opposto il titolo scivolerebbe verso 11,78 euro in prima battuta e successivamente sui minimi storici del 24 novembre scorso a 11,45. Sarebbe decisamente negativa la rottura di questi ultimi supporti, con apertura di una nuova gamba ribassista in grado di spingere il titolo fin sotto gli 11 euro. Decisamente più complicato l’avvio di un trend rialzista. Sopra i 13,25 euro Atlantia dovrebbe spingersi fin sopra 15,40 euro affrontando prima gli ostacoli a 14 e 15 euro.

Operatività: su violazione al rialzo del trading range (12,60) possibile l’apertura di posizioni speculative al rialzo con target a 13 e 13,25 euro e stop loss a 12,30. Al ribasso, posizioni short possono essere aperte su rottura di quota 12 con target a 11,45 e stop loss a 12,30 euro. Incrementare su violazione di 11,45 euro.

Alessandro Piu

(11/12/2008 - 12:15)

Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eutostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!

COMMENTA LA NOTIZIA