Ansaldo Sts prova la tenuta di area 13 euro

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Nonostante il forte calo delle ultime due sedute, il titolo Ansaldo rimane stabilmente inserito all’interno di un trend rialzista. La caduta di ieri e dell’altro ieri si è arrestata sul supporto intermedio di quota 13 euro, area dove transita anche la media mobile di breve termine. Su tale livello Ansaldo sta cercando oggi di costruire un rimbalzo senza tuttavia riuscire a convincere completamente. La tenuta del supporto, in ogni caso, garantirà da pericolosi test della più rilevante area a 12,70 euro che, se violata, potrebbe aprire le porte a discese verso 12,45 in prima battuta e 11,75 successivamente con step intermedio a 12,20. Con una tale discesa il titolo rientrerebbe in un’area di neutralità, abbandonando la configurazione rialzista. Un nuovo segnale positivo, per contro, arriverà a seguito di chiusure, sostenute da incremento volumetrico, superiori a 13,65 euro. In tal caso sarebbero possibili accelerazioni verso 14 euro in prima battuta e 14,60 successivamente. Prima di portare un attacco ai recenti massimi relativi tuttavia, Ansaldo dovrà recuperare la resistenza intermedia posta a 13,32 euro.


Operatività: Per le posizioni long di medio termine, prendere beneficio su chiusure sotto i 13 euro. Possibili long speculativi su test e tenuta del supporto a 12,70. Short sotto tale livello con primo target a 12,45.


Alessandro Piu


(9/7/09 – 11:45)


Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eurostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!


Commenti dei Lettori