Alleanza: importante la tenuta del supporto dinamico

Inviato da Redazione il Ven, 12/03/2004 - 12:46

Seduta negativa questa mattina a Piazza Affari per Alleanza attualmente in flessione di circa mezzo punto percentuale in area 9.46 euro.
L'analisi grafica mostra come il titolo confermi per il momento la validità del trend rialzista di breve con le quotazioni che rimangono rinchiuse in un canale rialzista evidenziabile dal minimo di metà gennaio. L'eventuale rottura della trendline inferiore attualmente in area 9.40 euro aggraverebbe l'outlook aprendo la strada verso il target ribassista in area  9.22 euro e successivamente in area 9.10 euro.
Sotto tale importante supporto dinamico probabile il test della trendline rialzista di medio periodo tracciabile dai minimi di luglio 2003 attualmente in area 8.90 euro, la cui violazione favorirebbe un ritracciamento verso il successivo supporto statico in area 8.70 euro.
Al rialzo, il superamento di quota 9.60 aprirebbe nuovamente la strada verso i massimi relativi in area 9.90 euro . Per assistere a nuovi impulsi rialzisti attendiamo comunque la rottura della parte superiore del canale sopra citato attualmente in area 10 euro. In tal caso probabile estensione verso i minimi relativi del lontano febbraio 2002 in area 10.30 euro.
L'analisi degli oscillatori mostra un Macd che con ulteriori ribassi fornirebbe il segnale short sul titolo. Rsi girato in negativo. Preoccupante il deciso rialzo volumetrico che ha caratterizzato la long black candle della vigilia.

Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eutostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!

COMMENTA LA NOTIZIA