Alitalia : tenere monitorate area 0.22 ed area 0.20 euro.

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Alitalia di nuovo sotto area 0.22, venerdì infatti il titolo ha terminato la settimana a quota 0.2135, ad li sotto della resistenza statica ( orizzontale rossa ) che per due mesi aveva bloccato ogni tentativo di salite dei prezzi sino alla seduta dello scorso sei maggio, quando i prezzi in due sole sedute avevano raggiunto quota 0.2450. Importante, per proseguire nel rialzo, che i prezzi recuperino, con incremento volumetrico quota 0.22 e successivamente area 0.23 dove al momento transita la trend line ribassista tracciabile dal massimo del sette maggio ( linea tratteggiata blue ). I tal caso, verosimile attendersi un estensione del rialzo verso quota 0.2450 ( linea tratteggiata blue ) ed in caso di ulteriore rialzo, verso le successive resistenze poste in area 0.26 ( linea tratteggiata viola ), 0.275 ( linea tratteggiata grigia ).
Al ribasso, importante che quota 0.20 non venga violata al ribasso. Se così non fosse, sotto tale livello i successivi supporti è posto in area 0.18 euro. In caso di ulteriori ribassi, un altro, eventuale, target ribassista sarebbe in area 0.165 euro.
L’ esame degli oscillatori mostra :
Macd: impostato al ribasso dalla seduta del 19-05. Interessante notare come lo stesso si trovi in prossimità della linea dello zero. Una discesa al di sotto di tale livello confermerebbe il trend negativo per il titolo.
Rsi: conferma il trend al ribasso. Importanti le prossimi sedute in quanto l’ oscillatore si trova in prossimità della propria trend line ribassista di brevissimo periodo, la cui eventuale violazione rialzista potrebbe anticipare analogo movimento da parte dei prezzi.
Volumi: in ribasso se confrontati a quelli registrati nelle due sedute di forte rialzo dei prezzi, ma sopra la media di periodo.


Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eutostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!


Commenti dei Lettori