AEM: possibile inversione del trend rialzista di breve ?

Inviato da Redazione il Mar, 13/05/2003 - 11:55
Segnale tecnico preoccupante quello fornito ieri da AEM che ha rotto con long black candle la trendline rialzista di breve tracciabile dai minimi di metà marzo. Il mancato recupero di tale supporto dinamico nella chiusura odierna confermerebbe l'inversione del trend di breve: in tal caso probabile accelerazione verso il successivo supporto statico a 1.27 e poi verso l'importante supporto statico a quota 1.24 euro, livello che più volte negli ultimi mesi ha mostrato la propria importanza. Sotto tale livello ricordiamo il supporto a 1.19 euro e poi eventualmente i minimi di metà marzo in area 1.10 euro. Al rialzo, ci attendiamo nuovi impulsi rialzisti su rottura della resistenza statica a 1.35 euro: in tal caso successivo target rialzista a 1.40 euro e poi verso i massimi di agosto 2002 e di gennaio 2003 a quota 1.42 euro. L'analisi degli oscillatori mostra un Macd che con ulteriori ribassi potrebbe fornire il segnale short sul titolo. Rsi girato in negativo: si noti come l'oscillatore avesse anticipato la rottura della trendline rialzista di breve.

Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eutostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!

COMMENTA LA NOTIZIA