AEM: nuovi impulsi rialzisti solo su superamento di quota 1.4750 euro

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Seduta poco mossa oggi a Piazza Affari per AEM attualmente in area 1.43 euro, sostanzialmente sui valori del close della vigilia.
L’analisi grafica mostra l’importanza della resistenza statica in area 1.4750 euro, valore che nelle ultime settimane ha respinto per più volte gli impulsi rialzisti del titolo. L’eventuale rottura di tale resistenza statica aprirebbe la strada verso quota 1.52 euro e poi verso i massimi relativi di metà giugno 2002 in area 1.60 euro.
Al ribasso, monitoriamo il supporto statico in area 1.40 euro, la cui violazione favorirebbe un ritracciamento verso area 1.35 euro: sotto tali valori ricordiamo l’importanza di quota 1.32 euro. Per non invertire il trend di lungo periodo monitoriamo comunque la TL rialzista (linea tratteggiata verde), tracciabile dai minimi di ottobre 2002 attualmente in area 1.28 euro.
Segnali contrastanti dagli oscillatori: Macd short dalla seduta del 14 novembre scorso. L’rsi, dopo aver scaricato parte degli eccessi di ipercomprato, appare nuovamente girato in positivo. Volumi nella media del periodo.


 


Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eurostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!


Commenti dei Lettori