Acea: confermata inversione del trend di medio periodo

Inviato da Redazione il Mer, 25/02/2004 - 12:51

Ancora una seduta ribassista per Acea che questa mattina perde oltre un punto percentuale e mezzo in area 5.58 euro. Il quadro tecnico del titolo mostra come le quotazioni ieri abbiano rotto l'importante trendline rialzista di medio periodo che sosteneva le quotazioni da metà novembre. Su prosecuzione del movimento attendiamo le quotazioni al test del supporto statico in area 5.45 euro, sotto cui è lecito attendersi un ulteriore ritracciamento verso quota 5.20 euro. Nel caso di ulteriori ribassi probabile un'estensione verso area 5 euro e poi eventualmente a  4.75 euro, in coincidenza di una serie di massimi e minimi relativi da ottobre 2003.
Al rialzo importante il recupero del livello statico a quota 5.65 euro. Il trend di breve periodo tornerebbe positivo solamente su recupero della trendline ribassista di breve  (linea tratteggiata verde) attualmente in area 5.80 euro. In tal caso probabile ritorno verso i massimi relativi dell'ultimo impulso rialzista in area 6 euro.
Oscillatori impostati al ribasso: Macd short dalla seduta del 12 febbraio scorso. Rsi girato in negativo. Tra le poche note positive, il livello decisamente contenuto dei volumi che ha caratterizzato la long black candle della vigilia.

Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eutostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!

COMMENTA LA NOTIZIA