Progetto Buy to Rent (non rent to buy): lo conoscete? - Pagina 10
Marchionne è malato, peggioramenti nelle ultime ore. Fca sceglie Mr Jeep al suo posto
Colpo di scena per Fca e Ferrari con Sergio Marchionne costretto a lasciare anzitempo per il peggioramento delle sue condizioni di salute, che si sono aggravate proprio nelle ultime ore. …
Mistero Marchionne, verso addio anticipato. Forse oggi si deciderà il successore, Palmer in pole per guidare Fca
Non appare in pubblico dal 26 giugno scorso e negli ultimi giorni si sono rincorse le prime indiscrezioni circa un suo possibile addio anticipato complici anche i problemi di salute. …
Claudio Borghi: “Italexit prima o poi si farà”. Analisti: timori mercati eccessivi
Mercati obbligazionari agitati stamani per le voci insistenti e poi smentite di possibili dimissioni del ministro dell’economia Giovani Tria e per le nuove dichiarazioni di Claudio Borghi, capo della Commissione …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

Rispondi alla Discussione
Prima 8910

  1. #91
    L'avatar di luchellas
    Data Registrazione
    Mar 2006
    Messaggi
    2,493
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    17 Post(s)
    Potenza rep
    42949685
    secondo me avete entrambi ragione per alcuni aspetti. non lo dico per conciliare ma perchè ne sono convinto. io davvero vorrei avere i miei soldi indietro prima di tutto perchè sono miei, secondo perchè se non li ottengo ritengo manchi correttezza da parte di Nidalina.
    si dice di verificare se Nidalina è o meno uno schema Ponzi prima di darle addosso. ottima domanda, anche perchè il proprietario di Comelet e di Nidalina non sono persone note a Consob.
    Prima di attaccare anche io avrei gradito parlarne ma se Nidalina fa orecchie da mercante cosa si fa?
    secondo, lo richiedo nuovamente. Mi dite chi ha sottomano il bilancio 2016 e 2017?
    ma perchè non lo scaricate? se non volete spendere i 2,5 euro per il documento chiedetemelo e, ve lo invio.
    infine ho letto piu volte l'intervento del Dott Pistolesi (beh allora chiamate anche me Dottore visto che lo sono, ma non vedo perché usare l'appellativo).
    mi spiace dirlo ma a parte la presentazione della sua associazione avrei e vorrei trovare delucidazioni sul perchè prima della causa non cercano una mediazione con Nidalina per la restituzione dei danari e chiarimenti sul bilancio, attività, incontri faccia a faccia con noi che ci abbiamo investito da tontoloni. Vorrei davvero capirlo. dicono che attaccheranno e ci sono ottime possibilità di riavere indietro i soldi ma uno scottato da Nidalina dovrebbe fidarsi di nuovo senza sentire nei dettagli il perchè e il come? fatemi capire, un confronto sereno da quando è diventato invettiva, calunnia o offesa o diffamazione?
    qui si chiede di razionalizzare ai più il metodo scelto, cioè l'azione legale pesante. cosi, a chi come me ha errato nell'investire, può affidarsi con serenità ad uno anzichè all'altro. anche Nidapaga propone una metodologia di attacco, ma anche in.questo caso non riesco totalmente a fidarmi anche se dicono chiaro che non si sa se alla fine si riavranno i soldi, anche in caso di vittoria.

    Ripeto, la leggerezza è stata fonte di errore e per questo ritengo sia corretto investigare prima di decidere, ma non sulla base di "spot". personalmente non me ne frega del clamore, me ne frega delle idee alla base della decisione presa.

    Se poi in Nidalina qualcuno ha pure, come si è detto poco sopra, minacciato di morte, se ne risponderà penalmente.

    faccio una domanda ad entony e vorrei una risposta. supposto come dici che Nidalina non fosse Ponzi ma in difficoltà, per riavere i tuoi soldi se l'azienda non ti risponde e non ti paga cosa faresti?? Ovvio che l'unica tua arma è riposta in una azione legale.

    infine è ovvio quanto sotteso che se reato c'è, truffa finanziaria, i colpevoli devono pagare in modo da non essere piu messi nella situazione di rovinare. è ovvio!!! ma si chiede di agire per step e con prove. e per questo sono qui a chiedere numeri, non spot, e sono qui a chiedere perchè nessuno di voi parla senza far riferimenti al bilancio Comelet 2016, che è l'azienda che deve pagare e che presenta eccome dei beni e proprietà, a meno che non sia tutto inventato e ciò sarebbe un altro bel reato.

    ma se nel 2016 vi sono svariati milioni, tenendo fede alle comunicazioni arrivateci nel 2017, in cui si parlava di pagamenti che sarebbero passati dai 30 gg ai 70 gg lavorativi per una espansione dell'azienda senza pari e diverse opportunità di investimento nel 2017, allora se cosi fosse nel bilancio 2017 (di cui ancora non sono in possesso), dovremo trovarci un patrimonio cresciuto in modo importante giusto? se così non fosse allora sarebbe già una prova del fatto che il ritardo nei pagamenti era una prima premeditata modalità di prendere tempo, a cui seguirebbe secondo logica la variazione unilaterale proposta per i contratti in essere.

    Se volessimo pensar bene, a fronte di investimenti reali ingenti si sarebbe creato un indebitamento ed esposizione troppo elevata che sarebbe diventata insostenibile laddove i partner dell'azienda iniziavano tutti allarmati a richiedere di rientrare dell'investimento, cosa che magari era stata mal valutata dall'azienda (enormemente grave!!).
    da li si dice che si sarebbero perse diverse caparre per l'acquisto di beni di lusso e la decisione di ridimensionare l'azienda tenendo solo gli assets piu redditizi e meno rischiosi (caseifici, nidamiglia, agriturismi). il gruppo di amici e anche lo stesso amico che in buona fede mi ha tirato dentro questa maledetta storia mi aiuta a riflettere e pensare in modo oggettivo. ecco perchè ognuno di voi ha ragione ma mi aspetto le risposte sui bilanci chiesti nel mio intervento, meno parole e più fatti.
    Ultima modifica di luchellas; 01-07-18 alle 13:46

  2. #92
    L'avatar di nonamoilrischio
    Data Registrazione
    Oct 2008
    Messaggi
    6,772
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    582 Post(s)
    Potenza rep
    42949682
    si ritorna sullo schema ponzi che è una questione non prioritaria
    i punti fondamentali sono :

    1) sti contratti buy to rent sono abusivi, che significa che l'azienda deve restituire tutti i soldi indietro ai sottoscrittori perche nulli ed illegali
    e ci sono delle prove Consob che lo attestano

    2) dietro la promozione di questi contratti ci sono dei promotori abusivi che da anni compiono abusivismi di ogni specie e che nessuno probabilmente ha denunciato alle autorità , e che sono i responsabili di tutti questi imbrogli

    3) cmq la vediate questa società deve essere indagata in maniera approfondita per filo e per segno e spiegare ogni pelo e fornire tutti i nomi dei procacciatori e tutti i movimenti che ha fatto , perchè ci sono tante meccaniche che non si riescono a comprendere , e ci vuole l'intervento delle autorità sul caso pure se dovesse rimborsare tutti anticipatamente
    Ultima modifica di nonamoilrischio; 01-07-18 alle 15:41

  3. #93
    L'avatar di luchellas
    Data Registrazione
    Mar 2006
    Messaggi
    2,493
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    17 Post(s)
    Potenza rep
    42949685
    Citazione Originariamente Scritto da nonamoilrischio Visualizza Messaggio
    si ritorna sullo schema ponzi che è una questione non prioritaria
    i punti fondamentali sono :

    1) sti contratti buy to rent sono abusivi, che significa che l'azienda deve restituire tutti i soldi indietro ai sottoscrittori perche nulli ed illegali
    e ci sono delle prove Consob che lo attestano

    2) dietro la promozione di questi contratti ci sono dei promotori abusivi che da anni compiono abusivismi di ogni specie e che nessuno probabilmente ha denunciato alle autorità , e che sono i responsabili di tutti questi imbrogli

    3) cmq la vediate questa società deve essere indagata in maniera approfondita per filo e per segno e spiegare ogni pelo e fornire tutti i nomi dei procacciatori e tutti i movimenti che ha fatto , perchè ci sono tante meccaniche che non si riescono a comprendere , e ci vuole l'intervento delle autorità sul caso pure se dovesse rimborsare tutti anticipatamente
    rispondimi. hai analizzato i bilanci di Comelet?

  4. #94
    L'avatar di nonamoilrischio
    Data Registrazione
    Oct 2008
    Messaggi
    6,772
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    582 Post(s)
    Potenza rep
    42949682
    no io i bilanci non gli ho esaminati ne scaricati , mi basta sapere che dei contratti abusivi riguardano tale società per capire che si è finanziata abusivamente , è dunque ha commesso reato ,saranno le autorità a dover capire tutte le movimentazioni nell'acquisto dei beni materiali, nell'utilizzo dei fondi percepiti dai partecipanti ect ect, insomma secondo me c' è un bel casino dietro
    Ultima modifica di nonamoilrischio; 01-07-18 alle 15:43

  5. #95

    Data Registrazione
    Jun 2018
    Messaggi
    2
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    2 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Trovo il post di Luchellas sensato ed equilibrato. Per cortesia avete i contatti di NidaPaga ? Grazie mille.

  6. #96
    L'avatar di luchellas
    Data Registrazione
    Mar 2006
    Messaggi
    2,493
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    17 Post(s)
    Potenza rep
    42949685
    Citazione Originariamente Scritto da 19dav74 Visualizza Messaggio
    Trovo il post di Luchellas sensato ed equilibrato. Per cortesia avete i contatti di NidaPaga ? Grazie mille.
    se hai facebook scrivi "nida paga" e ti uscirà il gruppo chiuso, se richiedi l'adesione potrai visualizzare la raccolta documenti che serve per unirsi alla class action. in questo mi pare di aver capito che i costi dipenderanno dal numero di aderenti alla causa fronte al preventivo preciso di un Avvocato di riferimento. l'importo da versare sarà direttamente proporzionale al contratto. es.chi ha stipulato un.contratto di 50k sborserà 10 volte tanto quello che si è esposto per 5k. al momento non trovo altre iniziative, tranne quella già "pubblicizzata". ad oggi mi preme dire che non sono ancora usciti i bilanci di nidalina, comelet e via dicendo. mi piacerebbe confrontare i numeri del 2016 con quelli 2017. forse tutte le iniziative verrebbero meno se l'universo Nidalina facesse chiarezza ma niente. alle richieste di quando si riceveranno i bonifici per le ricevute emesse da 160 giorni lavorativi, rispondono in automatico che al momento non è possibile quantificare i tempi.
    Ho il forte dubbio che le azioni legali porteranno ad un rimborso esiguo rispetto a quanto dovuto, ma qui dipartono le varie forme di pensiero che tanto avevano sporcato questo forum e che per fortuna vedo che gli autori hanno ripulito.

  7. #97
    L'avatar di nonamoilrischio
    Data Registrazione
    Oct 2008
    Messaggi
    6,772
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    582 Post(s)
    Potenza rep
    42949682
    Nidalina Group spieghiamo tecnicamente perche non sta in piedi - YouTube
    stamattina mentre ero in posta ad aspettare riflettevo se io avessi partecipato a questo progetto investendoci dei risparmi importanti è fidandomi di tali promotori
    e se ora l'azienda risultasse non pagante
    per poi scoprire con prove già documentate in Consob che tali contratti sono abusivi
    e che sempre in Consob si scopre che ci sono dei veri truffatori di attività finanziarie abusive ed anche recidivi
    ed allora mi domanderei ma come diavolo una mente umana puo concepire di non denunciare tali truffatori alla questura per abusi finanziari presentando dei semplici bollettini consob e per fargliela pagare a livello penale?
    perchè esitare? se avete 80 anni fate la class action ma se siete giovani ed un vs coetaneo vi ha fregato arricchiendosi spudoratamente e in maniera del tutto illegale e commettendo una serie di reati gravi ( e questi reati sono gravissimi anche a livello penale ) perseguitelo finche vada in prigione l'unico luogo dove questi criminali meritano di stare
    e non denunciate nemmeno ad afue questi procacciatori ma direttamente in questura , l'afue non ho la piu pallida idea se andra a perseguire penalmente questi farabutti
    al massimo vi fara risarcire il solo capitale o parte di esso
    avete a che fare con truffatori che mentre noi stiamo parlando di chi ha perso 100k o 70k ( immagginate che abbiano truffato vs madre),gente rovinata da queste truffe abusive stanno continuando a promuovere altre attività abusive senza alcun ritegno, riflettete sull'inconscienza di questa gente , come si fa a non denunciarla? e fatevi un'esame di coscienza perche nella vita o siete onesti o siete disonesti e per disonesti intendo anche quelli che sanno e non denunciano sperando che prima o poi una fregatura da 100k capiti pure a loro
    il discorso sa di moralizzatore, resta il fatto che fuori questi furfanti sono ancora a piede libero e la prossima vittima potrebbe essere un vs conoscente o voi stessi
    Ultima modifica di nonamoilrischio; 05-07-18 alle 14:38

  8. #98
    L'avatar di luchellas
    Data Registrazione
    Mar 2006
    Messaggi
    2,493
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    17 Post(s)
    Potenza rep
    42949685
    Citazione Originariamente Scritto da nonamoilrischio Visualizza Messaggio
    Nidalina Group spieghiamo tecnicamente perche non sta in piedi - YouTube
    stamattina mentre ero in posta ad aspettare riflettevo se io avessi partecipato a questo progetto investendoci dei risparmi importanti è fidandomi di tali promotori
    e se ora l'azienda risultasse non pagante
    per poi scoprire con prove già documentate in Consob che tali contratti sono abusivi
    e che sempre in Consob si scopre che ci sono dei veri truffatori di attività finanziarie abusive ed anche recidivi
    ed allora mi domanderei ma come diavolo una mente umana puo concepire di non denunciare tali truffatori alla questura per abusi finanziari presentando dei semplici bollettini consob e per fargliela pagare a livello penale?
    perchè esitare? se avete 80 anni fate la class action ma se siete giovani ed un vs coetaneo vi ha fregato arricchiendosi spudoratamente e in maniera del tutto illegale e commettendo una serie di reati gravi ( e questi reati sono gravissimi anche a livello penale ) perseguitelo finche vada in prigione l'unico luogo dove questi criminali meritano di stare
    e non denunciate nemmeno ad afue questi procacciatori ma direttamente in questura , l'afue non ho la piu pallida idea se andra a perseguire penalmente questi farabutti
    al massimo vi fara risarcire il solo capitale o parte di esso
    avete a che fare con truffatori che mentre noi stiamo parlando di chi ha perso 100k o 70k ( immagginate che abbiano truffato vs madre),gente rovinata da queste truffe abusive stanno continuando a promuovere altre attività abusive senza alcun ritegno, riflettete sull'inconscienza di questa gente , come si fa a non denunciarla? e fatevi un'esame di coscienza perche nella vita o siete onesti o siete disonesti e per disonesti intendo anche quelli che sanno e non denunciano sperando che prima o poi una fregatura da 100k capiti pure a loro
    il discorso sa di moralizzatore, resta il fatto che fuori questi furfanti sono ancora a piede libero e la prossima vittima potrebbe essere un vs conoscente
    Scusami. Questa è la tua sentita opinione. L'hai scritta. Direi che può bastare, inutile ripetere in pagine l'argomento. Riportiamo solo aggiornamenti così si rende di gradevole lettura. Tu dici" denunciamo, mandiamoli tutti in galera, giustizia sia, e affidiamoci a chi già è stato nominato".

  9. #99
    L'avatar di nonamoilrischio
    Data Registrazione
    Oct 2008
    Messaggi
    6,772
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    582 Post(s)
    Potenza rep
    42949682
    si dico di denunciare alle autorità, nemmeno di fare le class action , senno dopo nidalina usciranno altre 10-20 -50 nidaline cui dietro ci saranno ancora questi impostori
    e se afue non procedera per vie penali , avra avuto ragione il tizio di prima nell'affermare che le class action non rendono del tutto giustizia e spesso vengono fatte per le quote e le adesioni ,in + un'associazione che sta indagando e scoprendo dei reati ed abusivismi penali che fa non li denuncia? non sarebbe favoreggiamento? cmq la finisco di essere ripetitivo a sto punto seguo con voi eventuali aggiornamenti
    Ultima modifica di nonamoilrischio; 05-07-18 alle 16:49

  10. #100
    L'avatar di luchellas
    Data Registrazione
    Mar 2006
    Messaggi
    2,493
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    17 Post(s)
    Potenza rep
    42949685
    disclaimer legale

    Sabato ha presenziato ad un incontro Luca Piccinini. Ha parlato dei problemi dell'azienda, che i soldi degli "investitori" sono finiti in beni di cui si vedranno i frutti e bla bla bla. Ha parlato del nuovo contratto che secondo lui è migliorativo perché ha una data certa. Gli è stato chiesto anche se è disponibile alla rescissione degli stessi dietro restituzione almeno parziale del capitale investito ma ha detto che "ttui questi ragionamenti li farebbe da settembre in avanti, e aldilà delle esigenze comprensibili di ognuno è importante evitare di togliere delle risorse all'azienda..." (parole testuali), per cui in definitiva ha detto cambi il contratto e attendi. Altre soluzioni non ve ne sono.

    Vi è stata anche una domanda sui gruppi che stanno portando avanti procedure legali. Si è visto che se mente è davvero bravo, sereno, e ha detto che sono iniziative che vogliono cercare visibilità e/o promuovere prodotti. Ripeto, sto riportando parole e concetti sui quali non mi esprimo.

    Alla riunione hanno assistito degli amici, che si sono fatti un sacco di chilometri e hanno cercato una soluzione e di tastare con mano la soluzione. Le cose che riporto sono reali in quanto riportano ciò che ho ascoltato nei file audio relativi.

    Per cui alla luce di questo due sono le possibilità. O si dà fiducia all'azienda Nidalina o ci si affida alle iniziative legali che si trovano in facebook.

    Personalmente sono iscritto e mi sembrano tutte iniziative ottime e portate avanti in buona fede anche se ovviamente dopo essere stati scottati da Nidalina ci si pone sempre mille domande. L'unica cosa che non mi è piaciuta sono risposte molto sgarbate di una persona facente parte una di queste iniziative (sono due le iniziative per essere precisi). Es: posso rivolgere una domanda ai legali (domanda utente!). "No, ma si può rivolgere ai suoi". Ecco piccole cose ma trattandosi di persone forse truffate un pò più di umanità è richiesta, anche se gli altri devo dire che sono eccellenti in disponibilità e risposte.

    Ecco, dimenticavo, nella riunione è stato detto che nessuno si è interfacciato con Nidalina, nessun gruppo. Sarebbe stato il caso, secondo me, almeno giusto per dire "ci abbiamo provato" che qualcuno delle due iniziative provasse a comunicare o magari venire all'incontro di sabato.

    Le strade da percorrere ora ci sono. Per carità potete anche restare alla finestra e vedere come si evolve al situazione. Saluti

Accedi