Piazza Affari depressa dalle banche, per Unicredit rischio tempi lunghi per scelta nuovo ceo
Prima parte di seduta intonata al ribasso per Piazza Affari che risulta la peggiore tra le principali borse europee. A pesare sul listino milanese è la debolezza del comparto bancario con ribassi tra il 3 e il 5 per cento per i principali titoli ba...
Poste: il Tesoro smista il 35% in Cdp, restante 29,7% andrà sul mercato
Movimenti nel capitale di Poste Italiane con il Tesoro, attuale azionista di maggioranza con una quota di quasi il 65%, che ha messo in campo una doppia operazione che prevede da un lato la ricapitalizzare di CDP che andrà a detenere una quota del ...
Metroweb: la Cassa Depositi e Prestiti ha scelto Enel
Secondo quanto riportato dalle maggiori agenzie di stampa, la Cassa Depositi e Prestiti avrebbe deciso di proseguire le trattative per la vendita di Metroweb con Enel a scapito di Telecom Italia. Secondo indiscrezioni, l'offerta da 814 milioni di...
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

Rispondi alla Discussione
1234 Ultima

  1. #11

    Data Registrazione
    Mar 2007
    Messaggi
    2,447
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    15 Post(s)
    Potenza rep
    42949682
    Qualche dato su BPAA:
    dati al 30/06/2009 rispetto al 30/06/2008
    utile 12mil + 66%
    risultato netto della gestione finanziaria 77mil + 12.5%

    dati al 30/06/09 rispetto al 31/12/2008
    raccolta diretta 4186mil + 0.39%
    raccolta indiretta 1821mil + 5.52%
    patrimonio 520mil + 0.29%
    tier1 8.32%
    total capital ratio 9.92%
    roe 4.5% rispetto a 6.67%
    soci nr.14242
    azionisti 4036
    sportelli 127 rispetto 123
    ultimo prezzo 18.45 pari a 1.26 il valore di libro.
    Sono cose che saprai già sicuramente, in alternativa eccole.
    ciao.
    Ultima modifica di tibor; 19-10-09 alle 18:35

  2. Stanco della Pubblicità? Registrati

  3. #12

    Data Registrazione
    Oct 1999
    Messaggi
    2,929
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    1 Post(s)
    Potenza rep
    42949689
    Citazione Originariamente Scritto da tibor Visualizza Messaggio
    Qualche dato su BPAA:
    dati al 30/06/2009 rispetto al 30/06/2008
    utile 12mil + 66%
    risultato netto della gestione finanziaria 77mil + 12.5%

    dati al 30/06/09 rispetto al 31/12/2008
    raccolta diretta 4186mil + 0.39%
    raccolta indiretta 1821mil + 5.52%
    patrimonio 520mil + 0.29%
    tier1 8.32%
    total capital ratio 9.92%
    roe 4.5% rispetto a 6.67%
    soci nr.14242
    azionisti 4036
    sportelli 127 rispetto 123
    ultimo prezzo 18.45 pari a 1.26 il valore di libro.
    Sono cose che saprai già sicuramente, in alternativa eccole.
    ciao.


    Si, lo sapevo, ma ti ringrazio calorosamente lo stesso, perchè avevo iniziato questi thread con la motivazione che quattro occhi vedono meglio di 2 e quindi qualcosa poteva essere condiviso.
    E tu sei l'unico (per fortuna) che hai colto lo spirito.
    Il 2009 sta andando a chiudersi e grazie a questo thread, confrontando le quotazioni di inizio, di metà cammino (in piena crisi) e con le quotazioni che ci saranno in marzo aprile predividendo per trovare un riscontro sulle parole dette e forse non buttate al vento.

    ti saluto
    tecno

  4. #13

    Data Registrazione
    Oct 1999
    Messaggi
    2,929
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    1 Post(s)
    Potenza rep
    42949689

    Inaugurate le filiali 129 e 130

    Due nuove filiali, a Preganziol (TV) e Mira (VE), hanno aperto i battenti lo scorso fine settimana.

    Nel week-end Banca Popolare · Volksbank ha inaugurato due nuove filiali.

    A Preganziol è stata aperta la 9ª filiale in provincia di Treviso, mentre in provincia di Venezia, con quella inaugurata a Mira, sono ora 11 le filiali operative sul territorio. Il totale delle filiali raggiunge così le 130 unità.






    Nel Trevigiano operano già le filiali di Treviso, Crocetta del Montello, Mogliano Veneto, Oderzo, Pieve di Soligo, Valdobbiadene, Vittorio Veneto e Conegliano.
    Filiali già attive in zona di Venezia sono quelle di San Donà di Piave, Mirano, Chirignago, Fossò, Noale, Oriago di Mira, Marcon, Martellago, Spinea e Mestre, dove Banca Popolare · Volksbank è presente dalla primavera del 2008. All’epoca furono inaugurate sotto il marchio Volksbank sei delle filiali sopra citate, tutte e sei acquisite dal gruppo bancario italiano San Paolo IMI.

    Sono le positive esperienze finora raccolte nelle provicie di Treviso e Venezia, così come nelle zone limitrofe, assieme ad una situazione dinamica dell’economia locale, ad aver consolidato la strategia ad espandersi ulteriormente. “Il Nord-Est d’Italia rappresenta per noi un contesto economico omogeneo”, ha affermato il presidente di Banca Popolare · Volksbank, Hansjörg Bergmeister, in occasione dei discorsi inaugurali. “La gente lavora con passione e dedizione. Valori che contano, per la nostra Banca”.

    Accanto al presidente Hansjörg Bergmeister hanno presenziato all’inaugurazione anche il direttore generale Johannes Schneebacher ed altri esponenti di vertice dell’Azienda. Sia Bergmeister, sia Schneebacher hanno sottolineato nel loro intervento quanto la relazione di partnership con i propri clienti sia importante per la Banca.

    Oltre al direttore della sede di Treviso e Pordenone, Giuliano Perini, e il direttore della sede di Venezia, Fabio Martucci, erano presenti Paola Franzin, titolare della filiale di Preganziol, la sua vice Francesca Dotto, nonché i collaboratori Matteo Foffano e Valentina Giuman.

    La filiale di Preganziol ha ricevuto la benedizione di Don Cauzzo Fervido, parroco del paese, mentre il saluto inaugurale è stato pronunciato dal sindaco Arch. Sergio Marton.

    Presso la filiale di Mira il saluto di benvenuto ai numerosi ospiti intervenuti è stato tributato dal titolare di filiale Giovanni Bruscagnin, assieme alla sua vice Cristina Boato e alle collaboratrici Morena Piovan e Giulia Tagliapietra.

    La benedizione è stata impartita da Don Alessandro della parrocchia di San Nicolò di Mira, mentre a pronunciare il saluto di benvenuto è stato il sindaco di Mira Michele Carpinetti.


    saluti
    tecno

  5. #14

    Data Registrazione
    Mar 2007
    Messaggi
    2,447
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    15 Post(s)
    Potenza rep
    42949682
    Centra niente con i bolzanini, ma sembra che la crisi possa colpire anche oasi più o meno apparentemente tranquille.
    Mai avrei pensato alla Carife in questi termini; è difficilissimo compredere e conoscere le cose se non sei della zona.
    Vicino a Ferrara abbiamo la Cassa di risparmio di Cento che subisce piccole contrazioni sul valore del titolo; mentre continua a resistere la Cassa di risparmio di Ravenna

    http://www.carife.it/download/Bilanc...ale%202009.pdf
    http://www.telestense.it/news/carife...i-e-ombre.html
    http://lanuovaferrara.gelocal.it/det...%C2%BB/1726940

    azione in settembre a 39/40 euro crollata a 33.5 valore del 2006 con un aumento interamente sottoscritto ad inizio 2009
    Ultima modifica di tibor; 17-11-09 alle 23:07

  6. #15

    Data Registrazione
    Oct 1999
    Messaggi
    2,929
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    1 Post(s)
    Potenza rep
    42949689

    Aperte altre 2 filiali......

    Due nuove filiali, a Spresiano (TV) e Castelfranco Veneto (TV), hanno aperto i battenti lo scorso fine settimana.



    Nel week-end Banca Popolare · Volksbank ha inaugurato due nuove filiali. A Spresiano è stata aperta la 10ª e a Castelfranco Veneto la 11ª filiale in provincia di Treviso. Il totale delle filiali raggiunge così le 132 unità.

    Nel Trevigiano operano già le filiali di Treviso, Crocetta del Montello, Mogliano Veneto, Oderzo, Pieve di Soligo, Valdobbiadene, Vittorio Veneto, Preganziol e Conegliano.
    Sono le positive esperienze finora raccolte nella provicia di Treviso, così come nelle zone limitrofe, assieme ad una situazione dinamica dell’economia locale, ad aver consolidato la strategia ad espandersi ulteriormente. “Il Nord-Est d’Italia rappresenta per noi un contesto economico omogeneo”, ha affermato il presidente di Banca Popolare · Volksbank, Hansjörg Bergmeister, in occasione dei discorsi inaugurali. “La gente lavora con passione e dedizione. Valori che contano per la nostra Banca”.

    Accanto al presidente Hansjörg Bergmeister hanno presenziato all’inaugurazione anche il direttore generale Johannes Schneebacher ed altri esponenti di vertice dell’Azienda. Sia Bergmeister, sia Schneebacher hanno sottolineato nel loro intervento quanto la relazione di partnership con i propri clienti sia importante per la Banca.

    Oltre al direttore della sede di Treviso e Pordenone, Giuliano Perini, erano presenti Andrea Giachino, titolare della filiale di Spresiano, il suo vice Nicola Zuccon, nonché i collaboratori Erenia Bettiol e Gianluca Bosco.

    La filiale di Spresiano ha ricevuto la benedizione di Don Giuseppe Viero, parroco del paese, mentre il saluto inaugurale è stato pronunciato dal sindaco Dott. Cristiano Belliato.

    Presso la filiale di Castelfranco Veneto il saluto di benvenuto ai numerosi ospiti intervenuti è stato tributato dal titolare di filiale Paolo Pianezzola, assieme al suo vice Mattia Carraro e alle collaboratrici Moira Artuso e Sara Magaton.

    La benedizione è stata impartita da Don Adriano Cevolotto parroco di Castelfranco Veneto, mentre a pronunciare il saluto di benvenuto è stato la signora sindaco del comune di Castelfranco Veneto Maria Gomierato.




    Tibor, per quanto riguarda il discorso che la crisi possa colpire zone apparentemente tranquille mi trovi in sintonia.
    Però da investitore, non mi preoccupa moltissimo.
    A meno che, i problemi non siano giganti e generali, se c'è una banca/hetta che zoppica diventa un'occasione per ingrandirsi per altre.
    e di solito i prezzi non deludono, specialmente se la zona di radicamento non è storicamente malvagia.

    A volte (o sempre?) arroccarsi su delle posizioni granitiche non significa che fai del meglio per la gente e l'economia del posto (l'ultima storia in ordine cronologico è la Carifac) perchè poi quando i problemi diventan più grandi in braccio a qualcuno devi andare.
    Un conto però è che ti ci mettono, un conto è che ci vai da solo, e lì puoi mettere dei paletti e dei punti fissi.
    per questo in un portafoglino di queste realtà bancarie, ci stan bene dei gioiellini e di qualche articolo di bigiotteria .

    Ti saluto
    tecno

  7. #16

    Data Registrazione
    Oct 1999
    Messaggi
    2,929
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    1 Post(s)
    Potenza rep
    42949689

    Altre 3 aperture di filiali

    Tre nuove filiali, a Marghera (VE), Portogruaro (VE) e Cordenons (PN), hanno aperto i battenti lo scorso fine settimana.

    Nel week-end Banca Popolare · Volksbank ha inaugurato tre nuove filiali. A Marghera è stata aperta la 12ª e a Portogruaro la 13ª filiale in provincia di Venezia, mentre in provincia di Pordenone, con quella inaugurata a Cordenons, sono ora 3 le filiali operative sul territorio. Il totale delle filiali raggiunge così le 135 unità.
    Nel Pordenonese operano già le filiali di Sacile e Pordenone.

    Filiali già attive in zona di Venezia sono quelle di San Donà di Piave, Mirano, Chirignago, Fossò, Noale, Oriago di Mira, Marcon, Martellago, Spinea, Mira e Mestre, dove Banca Popolare · Volksbank è presente dalla primavera del 2008. All’epoca furono inaugurate sotto il marchio Volksbank sei delle filiali sopra citate, tutte e sei acquisite dal gruppo bancario italiano San Paolo IMI.

    Filiale di Marghera:
    Massimo Senin (titolare della filiale di Marghera), Francesco Crivellari (collaboratore della filiale), Federico Sottovia (vice titolare della filiale), Marina Maksimovic (collaboratrice della filiale), Fabio Martucci (Direttore della Sede di Venezia).

    Sono le positive esperienze finora raccolte nelle provincie di Pordenone e Venezia, così come nelle zone limitrofe, assieme ad una situazione dinamica dell’economia locale, ad aver consolidato la strategia ad espandersi ulteriormente. “Il Nord-Est d’Italia rappresenta per noi un contesto economico omogeneo”, ha affermato il presidente di Banca Popolare · Volksbank, Hansjörg Bergmeister, in occasione dei discorsi inaugurali. “La gente lavora con passione e dedizione. Valori che contano per la nostra Banca”.

    Filiale di Cordenons:
    Massimo Drigo (titolare della filiale di Cordenons), Giuliano Perini (Direttore della sede di Treviso/Pordenone), Silvia Lazzari (collaboaratrice di filiale), Manuela Albano (collaboratrice di filiale), Michele Ugel (vice titolare della filiale).


    Accanto al presidente Hansjörg Bergmeister hanno presenziato all’inaugurazione anche il direttore generale Johannes Schneebacher ed altri esponenti di vertice dell’Azienda. Sia Bergmeister, sia Schneebacher hanno sottolineato nel loro intervento quanto la relazione di partnership con i propri clienti sia importante per la Banca.




    Filiale di Portogruaro
    da sinistra a destra: Silvia Stefanuto (vice titolare della filiale), Vera Franco (collaboratrice di filiale), Elisa Marchesin (collaboratrice della Filiale), Fabio Martucci (Direttore della Sede di Venezia). In alto: Ivan Pavan (titolare della filiale di Portogruaro).

    Oltre al direttore della sede di Treviso e Pordenone, Giuliano Perini, era presente Massimo Drigo, titolare della filiale di Cordenons.
    La filiale di Cordenons ha ricevuto la benedizione da Don Marco Gallo, parroco della parrocchia di ss Pietro e Paolo di Sclavons, mentre il saluto inaugurale è stato pronunciato dal sindaco Carlo Mucignat.

    Presso la filiale di Marghera il saluto di benvenuto ai numerosi ospiti intervenuti è stato tributato dal direttore della Sede di Venezia, Fabio Martucci e dal titolare di filiale Massimo Senin.
    La benedizione è stata impartita da Frate Roberto, mentre a pronunciare il saluto di benvenuto a nome della Municipalità di Marghera è stato il sig. Renato Pancera (presidente della Municipalità di Marghera) ed il sig. Roberto Turetta (consigliere comunale).

    Anche presso la filiale di Portogruaro il saluto di benvenuto ai numerosi ospiti intervenuti è stato tributato dal direttore della Sede di Venezia, Fabio Martucci e dal titolare di filiale Ivan Pavan.
    La benedizione è stata impartita da Monsignor Pietro Cesco della Parrocchia di Sant'Andrea (Duomo) di Portogruaro, mentre a pronunciare il saluto di benvenuto è stato il signor Massimo Zanon rappresentante dell'Associazione Artigiani di Portogruaro.

    Notizia tratta dal sito della banca: www.bancapopolare.it






    E' una delle pochissime realtà bancarie italiane che continua ad aprire sportelli, come se la crisi non esistesse.
    Solo il futuro ci dirà se fa bene la Popolare alto adige ad aprire o gli altri a non farlo.
    Certo è che per molti gruppi bancari la decisione è per cause di forza maggiore, mentre la Volksbank ha liquidità derivante dall'aumento di capitale e mi sembra ha ancora "in canna" deliberato un eventuale emissione di obbl conv.
    Annoto in questa specie di diario, che banca Intesa ha comperato 50 sportelli dal Monte dei paschi e li ha pagati 4 milioni l'uno, oppure per usare un'altro parametro il 9% della raccolta totale dei sportelli stessi.

    saluti
    tecno

  8. #17

    Data Registrazione
    Oct 1999
    Messaggi
    2,929
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    1 Post(s)
    Potenza rep
    42949689
    Ultimo prezzo battuto 18,55 euro.

    L'esperienza degli ultimi 2 anni in cui c'è stato di tutto e il suo contrario è stata :

    1)Modesta oscillazione in negativo nel momento in cui tutto andava a picco

    2) Altrettanto modesta in positivo quando tutto risaliva

    3) Dividendo legermente superiore al rendimento dei titoli di stato.

    Per quanto mi riguarda, ottimo e abbondante.


    saluti
    tecno

  9. #18

    Data Registrazione
    Mar 2007
    Messaggi
    2,447
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    15 Post(s)
    Potenza rep
    42949682
    tecno buon anno,
    mi hai anticipato; il 18.55 è proprio bello, se in aggiunta si conferma (come sembra) il dividendo e si aumenta la soglia al prezzo attuale (come sembra).
    Il come sembra sono parole loro ovviamente.

    Ti indico anche un bell'articolo sulla Tribuna di Treviso del 29/12/2009 su presunti abboccamenti tra pop.vi e VB; immagino che tu sia già posizionato in quelle zone, se per caso non fosse così potremmo scambiarci piccole quantità di VB con le introvabili aprilia.

    ancora buon anno .

    ti linko anche l'articolo!
    http://ricerca.gelocal.it/tribunatre...KPO_TCK01.html
    Ultima modifica di tibor; 31-12-09 alle 10:43

  10. #19

    Data Registrazione
    Dec 2009
    Messaggi
    494
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    31054856
    Citazione Originariamente Scritto da tibor Visualizza Messaggio
    tecno buon anno,
    mi hai anticipato; il 18.55 è proprio bello, se in aggiunta si conferma (come sembra) il dividendo e si aumenta la soglia al prezzo attuale (come sembra).
    Il come sembra sono parole loro ovviamente.

    Ti indico anche un bell'articolo sulla Tribuna di Treviso del 29/12/2009 su presunti abboccamenti tra pop.vi e VB; immagino che tu sia già posizionato in quelle zone, se per caso non fosse così potremmo scambiarci piccole quantità di VB con le introvabili aprilia.

    ancora buon anno .

    ti linko anche l'articolo!
    http://ricerca.gelocal.it/tribunatre...KPO_TCK01.html
    Ciao sono un'appassionato di azioni non quotate perche' rispecchiano meglio
    il mio modo di intendere l'investimento.
    Sono azionista da tempo sia della Ravenna ,della Cento e dell'Alto Adige.
    Mentre la Ravenna e L'Alto Adige sono realta' molto simili in quanto banche molto solide e gestite in modo ottimale , la Cento e' la piu' debole e quindi dal punto di vista speculativo e' la piu' interessante.
    Sono interessato al discorso della Veneto Banca con la Vicenza vorrei saperne
    qualcosa di piu', se puoi.
    Tempo fa ero intezionato ad investire nella Vicenza ma non l'ho fatto perche' a mio parere non aveva una gestione molto trasparente , ma l'ultima ispezione della Banca d'Italia ha rivelato che non ci sono problemi.
    Ripeto, se puoi dammi, qualche notizia in piu' .
    Grazie.

  11. #20

    Data Registrazione
    Dec 2009
    Messaggi
    494
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    31054856
    A proposito sono da poco azionista anche della Valsabbina, vorrei sapere se avete notizia
    se quest'anno ci sara' l'aumento di capitale, come si vocifera.
    Grazie

Accedi