Il trio perfetto cambia...MARGINE-CONSOLIDAMENTO-DEBITO - Pagina 4
Boccone amaro Italia, più ?rischiosa del Portogallo?: I numeri del miracolo economico di Lisbona
Come di consueto in questi casi, il boccone amaro passa attraverso il mercato obbligazionario dove l?Italia...
Scommessa Bitcoin: nel breve a 25.000$ ma anche rischio forte scrollone, nei prossimi anni facilmente oltre 100mila $
C’è ancora ampio spazio di crescita delle quotazioni dei bitcoin. Sono tanti i banchieri ed economisti che da tempo parlano di bolla speculativa per la criptovaluta, ma allo stesso tempo …
Google e Amazon gestori di fondi: il più grande shock per le banche. Come l’AI cambierà il trading
Il fattore che farà esplodere la prossima crisi finanziaria? "Le difficoltà contro cui si imbatteranno le banche centrale nel tentare di uscire dai piani di Quantitative easing". Sono solo alcune …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

Rispondi alla Discussione

  1. #31
    L'avatar di larega
    Data Registrazione
    Dec 2003
    Messaggi
    5,503
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    30 Post(s)
    Potenza rep
    42949686
    Citazione Originariamente Scritto da azac Visualizza Messaggio
    INCROCIO L'INCROCIABILE...
    Di solito i dati escono sempre di pomeriggio.....

  2. #32
    L'avatar di locco68
    Data Registrazione
    Feb 2004
    Messaggi
    9,774
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    626 Post(s)
    Potenza rep
    42949686
    ecco i conti : 43 milioni di utile semestrale.

    Cementir Holding: il Consiglio di Amministrazione approva i risultati del primo
    semestre 2008
    Ricavi a 575 milioni di euro (553 milioni di euro al 30 giugno 2007)
    Margine operativo lordo a 115 milioni di euro (124 milioni di euro al 30 giugno 2007)
    Utile netto a 43 milioni di euro (63 milioni di euro al 30 giugno 2007)
    Roma, 30 luglio 2008 – Il Consiglio di Amministrazione di Cementir Holding, presieduto da
    Francesco Caltagirone Jr., ha approvato i risultati del primo semestre 2008.
    Principali risultati economici
    (milioni di euro) 1° semestre
    2008
    1° semestre
    2007
    Variazione
    %
    Ricavi 575 553 +4%
    Margine operativo lordo 115 124 -7%
    Reddito operativo 77 88 -13%
    Utile netto di gruppo 43 63 -32%
    Volumi di vendita
    (‘000) 1° semestre
    2008
    1° semestre
    2007
    Variazione
    %
    Cemento Grigio e Bianco (tonnellate) 5.364 5.284 +1,5%
    Calcestruzzo (m3) 2.165 2.299 -5,8%
    Inerti (tonnellate) 2.193 1.669 +31,4%
    Organico di gruppo
    30-06-2008 30-06-2007
    Numero dipendenti 4.006 3.869
    I dati, pur in presenza di uno scenario complesso caratterizzato dal calo della domanda di beni durevoli
    e dal repentino aumento dei prezzi delle commodities, mostrano una tenuta delle attività del Gruppo
    anche in condizioni difficili. In particolare, è da considerare che i margini del semestre risentono di una
    spesa di 3 milioni di euro relativa a costi una tantum di riorganizzazione sostenuti dal Gruppo Aalborg
    Portland che porteranno ad economie strutturali nell’ordine di 15 milioni di euro previste per il 2009.
    Pertanto il margine operativo lordo e il reddito operativo del semestre, al netto di tali costi, risultano
    rispettivamente pari a 118 e 80 milioni di euro, con percentuali in diminuzione del 5% e del 10%
    anzichè del 7% e del 13%.
    I dati del semestre del Gruppo risentono dei maggiori costi di produzione: il prezzo del petrolio è stato
    maggiore di circa l’80% rispetto alla prima metà del 2007 incidendo sulle spese per combustibili,
    energia elettrica e trasporti, componenti essenziali del ciclo produttivo.
    Complessivamente, nonostante la crisi globale dell’economia, i ricavi delle vendite sono aumentati di
    circa il 4%. Tale risultato è stato possibile anche grazie al fatto che i generalizzati cali dei mercati sono
    stati bilanciati dalle attività di export verso la Russia attraverso il Mar Nero dalla Turchia ed il Mar
    Baltico dalla Danimarca.
    Relativamente alle principali aree geografiche in cui il Gruppo opera, le attività in Danimarca hanno
    subito una leggera flessione, la Turchia ha risentito sia dell’incremento dei costi di produzione che della
    svalutazione della lira turca, in Italia si è registrata una buona performance sia per effetto della
    riduzione strutturale dei costi di produzione, sia per la riattivazione del forno di Arquata Scrivia.
    Le società del Gruppo Cementir Holding si sono attivate varando manovre di riduzione dei costi. In
    particolare, oltre a quanto già avviato in Danimarca, in Turchia e in Italia sono stati accelerati i piani per
    incrementare l’utilizzo di combustibili alternativi nel processo produttivo, mentre sono stati avviati studi
    di fattibilità per lo sfruttamento delle energie rinnovabili.
    Nel corso del semestre sono proseguiti i lavori per l’ampliamento dello stabilimento di cemento bianco
    in Egitto; sono iniziati i lavori per la costruzione di un nuovo stabilimento di cemento bianco in Cina,
    mentre nel mese di aprile si sono conclusi i lavori per l’incremento della capacità produttiva di cemento
    grigio ad Edirne in Turchia.
    La posizione finanziaria netta al 30 giugno 2008 è negativa per 482 milioni di euro (440 milioni al 30
    giugno 2007 e 365 milioni al 31 dicembre 2007). L’incremento dell’indebitamento finanziario netto è
    prevalentemente riconducibile agli investimenti industriali effettuati sugli impianti di Edirne in Turchia e
    del Sinai in Egitto a seguito dei pianificati incrementi di capacità produttiva e all’acquisizione della
    società danese Kudsk & Dahl per 22 milioni di euro. Più in generale nella prima parte dell’anno i flussi
    finanziari del Gruppo sono influenzati anche dalle manutenzioni cicliche degli impianti.
    Andamento del secondo trimestre 2008
    Principali risultati economici
    (milioni di euro) 2° trimestre
    2008
    2° trimestre
    2007
    Variazione
    %
    Ricavi 330 316 +4%
    Margine operativo lordo 76 79 -4%
    Reddito operativo 57 61 -7%
    Risultato ante imposte 59 63 -7%
    Anche nel secondo trimestre i valori del margine operativo lordo, del reddito operativo e del risultato
    ante imposte risentono dei costi una tantum di riorganizzazione sostenuti dal Gruppo Aalborg Portland,
    visto che i 3 milioni di euro sono stati registrati nel mese di giugno. I dati del trimestre, pertanto,
    riflettono un margine operativo lordo in linea con lo stesso periodo dell’anno precedente, mentre il
    reddito operativo e il risultato ante imposte esprimono decrementi nella misura ridotta del 2%.
    L’andamento del secondo trimestre 2008 presenta valori analoghi a quanto registrato nello stesso
    periodo del 2007, in recupero rispetto al primo trimestre. A livello di conto economico è da evidenziare il
    risultato positivo della gestione finanziaria ottenuto nel secondo trimestre, nonostante la posizione
    finanziaria netta registri un debito superiore rispetto al corrispondente periodo del 2007, per effetto
    degli investimenti effettuati.
    Previsioni per l’anno in corso
    L’estendersi ed il perdurare della situazione di incertezza nell’attuale scenario macroeconomico
    inducono ad una maggiore cautela per il futuro tale da rendere complessa una previsione di mercato.
    L’impegno del management è focalizzato sul fronte dei costi indirizzato al recupero di efficienza, oltre
    allo sviluppo di iniziative volte alla penetrazione di nuovi mercati. Per quel che riguarda i consumi di
    cemento e calcestruzzo nelle maggiori aree di pertinenza, si ritiene che il trend già in atto possa
    perdurare anche nel secondo semestre.

  3. #33
    L'avatar di azac
    Data Registrazione
    Feb 2003
    Messaggi
    28,047
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    53 Post(s)
    Potenza rep
    42949687
    Citazione Originariamente Scritto da locco68 Visualizza Messaggio
    ecco i conti : 43 milioni di utile semestrale.

    Cementir Holding: il Consiglio di Amministrazione approva i risultati del primo
    semestre 2008
    Ricavi a 575 milioni di euro (553 milioni di euro al 30 giugno 2007)
    Margine operativo lordo a 115 milioni di euro (124 milioni di euro al 30 giugno 2007)
    Utile netto a 43 milioni di euro (63 milioni di euro al 30 giugno 2007)
    Roma, 30 luglio 2008 – Il Consiglio di Amministrazione di Cementir Holding, presieduto da
    Francesco Caltagirone Jr., ha approvato i risultati del primo semestre 2008.
    Principali risultati economici
    (milioni di euro) 1° semestre
    2008
    1° semestre
    2007
    Variazione
    %
    Ricavi 575 553 +4%
    Margine operativo lordo 115 124 -7%
    Reddito operativo 77 88 -13%
    Utile netto di gruppo 43 63 -32%
    Volumi di vendita
    (‘000) 1° semestre
    2008
    1° semestre
    2007
    Variazione
    %
    Cemento Grigio e Bianco (tonnellate) 5.364 5.284 +1,5%
    Calcestruzzo (m3) 2.165 2.299 -5,8%
    Inerti (tonnellate) 2.193 1.669 +31,4%
    Organico di gruppo
    30-06-2008 30-06-2007
    Numero dipendenti 4.006 3.869
    I dati, pur in presenza di uno scenario complesso caratterizzato dal calo della domanda di beni durevoli
    e dal repentino aumento dei prezzi delle commodities, mostrano una tenuta delle attività del Gruppo
    anche in condizioni difficili. In particolare, è da considerare che i margini del semestre risentono di una
    spesa di 3 milioni di euro relativa a costi una tantum di riorganizzazione sostenuti dal Gruppo Aalborg
    Portland che porteranno ad economie strutturali nell’ordine di 15 milioni di euro previste per il 2009.
    Pertanto il margine operativo lordo e il reddito operativo del semestre, al netto di tali costi, risultano
    rispettivamente pari a 118 e 80 milioni di euro, con percentuali in diminuzione del 5% e del 10%
    anzichè del 7% e del 13%.
    I dati del semestre del Gruppo risentono dei maggiori costi di produzione: il prezzo del petrolio è stato
    maggiore di circa l’80% rispetto alla prima metà del 2007 incidendo sulle spese per combustibili,
    energia elettrica e trasporti, componenti essenziali del ciclo produttivo.
    Complessivamente, nonostante la crisi globale dell’economia, i ricavi delle vendite sono aumentati di
    circa il 4%. Tale risultato è stato possibile anche grazie al fatto che i generalizzati cali dei mercati sono
    stati bilanciati dalle attività di export verso la Russia attraverso il Mar Nero dalla Turchia ed il Mar
    Baltico dalla Danimarca.
    Relativamente alle principali aree geografiche in cui il Gruppo opera, le attività in Danimarca hanno
    subito una leggera flessione, la Turchia ha risentito sia dell’incremento dei costi di produzione che della
    svalutazione della lira turca, in Italia si è registrata una buona performance sia per effetto della
    riduzione strutturale dei costi di produzione, sia per la riattivazione del forno di Arquata Scrivia.
    Le società del Gruppo Cementir Holding si sono attivate varando manovre di riduzione dei costi. In
    particolare, oltre a quanto già avviato in Danimarca, in Turchia e in Italia sono stati accelerati i piani per
    incrementare l’utilizzo di combustibili alternativi nel processo produttivo, mentre sono stati avviati studi
    di fattibilità per lo sfruttamento delle energie rinnovabili.
    Nel corso del semestre sono proseguiti i lavori per l’ampliamento dello stabilimento di cemento bianco
    in Egitto; sono iniziati i lavori per la costruzione di un nuovo stabilimento di cemento bianco in Cina,
    mentre nel mese di aprile si sono conclusi i lavori per l’incremento della capacità produttiva di cemento
    grigio ad Edirne in Turchia.
    La posizione finanziaria netta al 30 giugno 2008 è negativa per 482 milioni di euro (440 milioni al 30
    giugno 2007 e 365 milioni al 31 dicembre 2007). L’incremento dell’indebitamento finanziario netto è
    prevalentemente riconducibile agli investimenti industriali effettuati sugli impianti di Edirne in Turchia e
    del Sinai in Egitto a seguito dei pianificati incrementi di capacità produttiva e all’acquisizione della
    società danese Kudsk & Dahl per 22 milioni di euro. Più in generale nella prima parte dell’anno i flussi
    finanziari del Gruppo sono influenzati anche dalle manutenzioni cicliche degli impianti.
    Andamento del secondo trimestre 2008
    Principali risultati economici
    (milioni di euro) 2° trimestre
    2008
    2° trimestre
    2007
    Variazione
    %
    Ricavi 330 316 +4%
    Margine operativo lordo 76 79 -4%
    Reddito operativo 57 61 -7%
    Risultato ante imposte 59 63 -7%
    Anche nel secondo trimestre i valori del margine operativo lordo, del reddito operativo e del risultato
    ante imposte risentono dei costi una tantum di riorganizzazione sostenuti dal Gruppo Aalborg Portland,
    visto che i 3 milioni di euro sono stati registrati nel mese di giugno. I dati del trimestre, pertanto,
    riflettono un margine operativo lordo in linea con lo stesso periodo dell’anno precedente, mentre il
    reddito operativo e il risultato ante imposte esprimono decrementi nella misura ridotta del 2%.
    L’andamento del secondo trimestre 2008 presenta valori analoghi a quanto registrato nello stesso
    periodo del 2007, in recupero rispetto al primo trimestre. A livello di conto economico è da evidenziare il
    risultato positivo della gestione finanziaria ottenuto nel secondo trimestre, nonostante la posizione
    finanziaria netta registri un debito superiore rispetto al corrispondente periodo del 2007, per effetto
    degli investimenti effettuati.
    Previsioni per l’anno in corso
    L’estendersi ed il perdurare della situazione di incertezza nell’attuale scenario macroeconomico
    inducono ad una maggiore cautela per il futuro tale da rendere complessa una previsione di mercato.
    L’impegno del management è focalizzato sul fronte dei costi indirizzato al recupero di efficienza, oltre
    allo sviluppo di iniziative volte alla penetrazione di nuovi mercati. Per quel che riguarda i consumi di
    cemento e calcestruzzo nelle maggiori aree di pertinenza, si ritiene che il trend già in atto possa
    perdurare anche nel secondo semestre.
    Meno peggio del previsto...il fatturato...in linea con i miei pensieri il resto...

  4. #34
    L'avatar di larega
    Data Registrazione
    Dec 2003
    Messaggi
    5,503
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    30 Post(s)
    Potenza rep
    42949686
    Citazione Originariamente Scritto da azac Visualizza Messaggio
    Meno peggio del previsto...il fatturato...in linea con i miei pensieri il resto...
    Si sapeva una contrazione degli utili del resto la crisi ha colpito un po'tutti i settori, pero'sembra che abbia retto il colpo, credo poi che tutte le notizie il prezzo le abbia gia'scontate, vediamo un po'di quanto possa risalire.....

  5. #35
    L'avatar di nimagr1
    Data Registrazione
    May 2006
    Messaggi
    1,378
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    20196558
    allora e qui che TP danno le famose banche d'affari...

    a ricordo oggi sono piu' famose per le loro schifezze che per i loro tp

  6. #36

    Data Registrazione
    Feb 2003
    Messaggi
    12,672
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    42949687
    Citazione Originariamente Scritto da larega Visualizza Messaggio
    Si sapeva una contrazione degli utili del resto la crisi ha colpito un po'tutti i settori, pero'sembra che abbia retto il colpo, credo poi che tutte le notizie il prezzo le abbia gia'scontate, vediamo un po'di quanto possa risalire.....
    molto bello il cagnolino nel tuo avatar

  7. #37
    L'avatar di larega
    Data Registrazione
    Dec 2003
    Messaggi
    5,503
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    30 Post(s)
    Potenza rep
    42949686
    Citazione Originariamente Scritto da giusy44 Visualizza Messaggio
    molto bello il cagnolino nel tuo avatar
    Grazie ! si chiama Stella, e'molto dolce l'ho raccolta dalla strada,era abbandonata, ha aiutato mia moglie a superare un perdiodo di depressione dopo un aborto, me la sono portata a casa sono 4 anni che ce l'ho e fa parte della famiglia!

  8. #38
    L'avatar di azac
    Data Registrazione
    Feb 2003
    Messaggi
    28,047
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    53 Post(s)
    Potenza rep
    42949687
    Citazione Originariamente Scritto da larega Visualizza Messaggio
    Grazie ! si chiama Stella, e'molto dolce l'ho raccolta dalla strada,era abbandonata, ha aiutato mia moglie a superare un perdiodo di depressione dopo un aborto, me la sono portata a casa sono 4 anni che ce l'ho e fa parte della famiglia!
    ottimo close settimanle per la CEM.....avanti pure.

  9. #39
    L'avatar di laz
    Data Registrazione
    Mar 2000
    Messaggi
    15,127
    Blog Entries
    2
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    42949690
    Citazione Originariamente Scritto da azac Visualizza Messaggio
    ottimo close settimanle per la CEM.....avanti pure.
    Ci ritroviamo pure qui, vecchio mio... dove c'è valore nascosto ci siamo sempre...

    Entrato or ora... è l'unica che stamattina non ha ancora strappato al rialzo... ma con l'oil in caduta libera... se la caduta prosegue... non potrà che salire...

    Vediamo che accade...

  10. #40
    L'avatar di azac
    Data Registrazione
    Feb 2003
    Messaggi
    28,047
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    53 Post(s)
    Potenza rep
    42949687
    Citazione Originariamente Scritto da laz Visualizza Messaggio
    Ci ritroviamo pure qui, vecchio mio... dove c'è valore nascosto ci siamo sempre...

    Entrato or ora... è l'unica che stamattina non ha ancora strappato al rialzo... ma con l'oil in caduta libera... se la caduta prosegue... non potrà che salire...

    Vediamo che accade...
    LAZ....hai degli spicci da spendere...non trascurare la mammina Calt...

    e' ancora piu' a sconto....facci 2 conti senno' te li faccio io...

Accedi